Articoli nella categoria ‘Internet’

A un passo dalla vetta

Scritto il 19 aprile 2017 nella categoria Internet,Libri

Segnalo questo sito, molto molto interessante:

A un passo dalla vetta

dove l’autore, Cristiano Zanardi da Caldirola, appassionato di escursioni e appassionato delle "quattro province", racconta degli itinerari che ha percorso, dei luoghi che ha scoperto, delle zone che ha visitato. Il tutto corredato da splendide foto.

E’ la dimostrazione che spesso ci sono dei luoghi favolosi, dei passaggi e paesaggi quasi incantati ad un passo da noi, senza dover andare per forza dall’altra parte del mondo. Scoprire questi luoghi è ancora più affascinante, perché sono solo a qualche chilometri da casa nostra.

Avevo "conosciuto" (come autore) Cristiano anni fa tramite un articolo de La Provincia Pavese ed avevo acquistato il suo libro sui paesi fantasma "I Villaggi di Pietra"

Il suo sito è veramente interessante, a partire appunto dai cosiddetti "paesi fantasma" (argomento di cui l’autore è molto interessato), passando dalle foto stupende che invogliano il visitatore a mettere su gli scarponcini e partire subito, fino ad arrivare alle avventure in ciaspole e i vari appuntamenti che lo vedono protagonista.

Commenti

comments

Il Lonfo

Scritto il 13 marzo 2017 nella categoria Citazioni,Internet

Il lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce
sdilenca un poco, e gnagio s’archipatta.
È frusco il lonfo! È pieno di lupigna
arrafferìa malversa e sofolenta!
Se cionfi ti sbiduglia e t’arrupigna
se lugri ti botalla e ti criventa.
Eppure il vecchio lonfo ammargelluto
che bete e zugghia e fonca nei trombazzi
fa lègica busìa, fa gisbuto;
e quasi quasi, in segno di sberdazzi
gli affarfaresti un gniffo. Ma lui zuto
t’alloppa, ti sbernecchia; e tu l’accazzi.
 

Fosco Maraini (poesia metasemantica)

Commenti

comments

Come scaricare canzoni mp3 da YouTube

Scritto il 22 febbraio 2017 nella categoria Internet

Volete ascoltare degli mp3 sul computer, sul cellulare, sul tablet o magari nel lettore mp3 e non sapete come scaricarli?

Se si tratta di audio protetti dal diritto d’autore occorre acquistarli tramite uno dei metodi autorizzati (come il celeberrimo iTunes).

Negli altri casi c’è un semplice e rapido trucco per scaricare la traccia audio dai filmati di YouTube.

Io utilizzo il comodissimo servizio di YouTubeTo. Fate come me e non ve ne pentirete, è comodissimo.

Adesso vi spiego punto per punto cosa dovete fare:

  1. Andate su www.youtube.com e cercate la canzone che vi interessa.
     
  2. Nella barra degli indirizzi dovrebbe esserci scritta una cosa del genere:
    https://www.youtube.com/watch?v=HeE2jvVu4mc
     
  3. Modificate tale scritta (che sarebbe il cosiddetto URL, ma non voglio usare parole strane)
    aggiungendo le due lettere "to" in modo da modificare "youtube" in "youtubeto".
    Quindi la scritta di cui sopra deve diventare https://www.youtubeto.com/watch?v=HeE2jvVu4mc
     
  4. Premendo "Invio" finirete sulla pagina di YouTubeTo che vi chiederà se volete scaricare il file in formato audio mp3 oppure video mp4.
     
  5. Fatto! Facile, vero?

Commenti

comments

I migliori post del 2013

Scritto il 17 settembre 2014 nella categoria Internet

Ecco, come tutti gli anni, la mia classifica personale dei post dell’anno prima. Un’antologia…

La storia di Rita & Gloria

Questo è un post a cui tengo particolarmente perché la Rita me l’aveva espressamente chiesto. Lei ha scritto la "sceneggiatura", io ho messo giù i dialoghi e le vignette ed Elisa le ha disegnate. Purtroppo non ha potuto vedere di persona il fumetto dinito e colorato, ma la bozza in bianco e nero che le ho presentato le è piaciuta. Una piccolissima cosa di cui praticamente il mio contributo è quasi zero, ma di cui sono soddisfatto. Strano a dirsi, ma rimpiango anche quei giorni "strani"…

Altro che Gomorra

Parlano della Mafia, della Camorra, ma l’Agenzia delle Entrate usa metodi molto più subdoli.

La tomba dei Malaspina

Non tutti sanno che a Pregola, oltre alla casaforte, c’è la tomba dei Marchesi Malaspina di Pregola

Pirano

Un paese molto carino e molto romantico. Ricordo una striscia degli Sturmstruppen di Bonvi (roba ormai archeologica) che paragonava i "romantikonen" ai "kretinen".

Posta surreale

Le disavventure della scorsa estate con le spedizioni. Per fortuna quest’anno non ho più utilizzato le poste.

Di cosa sono ultragoloso

Non sono un tipo goloso. Ma per certe cose faccio eccezione.

Pota Pig

Non chiedetemi il perchè, ma a me Pota Pig fa morir dal ridere.

Foto di Brallo antiche 2

I miei post con le foto vecchie di Brallo hanno riscosso molto successo.

Rita

Spiace ripetermi, sembra quasi ch’io mi pianga addosso, ma è esattamente il contrario, questo video è un allegro omaggio a una persona allegra.


"La meditazione autunnale" – Giorgio De Chirico – 1912

Commenti

comments

Il Tordo Imbruttito

Scritto il 27 giugno 2014 nella categoria Internet

 Ecco un’antologia della mia rubrica "Il Tordo Imbruttito" su Facebook:

 

   

 

 

Commenti

comments

Gadget per Nexus 5

Scritto il 2 marzo 2014 nella categoria Informatica,Internet

Sono un felice possessore di questo telefono. Come, quale telefono? Quello del titolo: il Google Nexus 5 by LG. In attesa della futura uscita del Nexus 6 (probabilmente costruito da Lenovo / Motorola) ho comprato qualche gadget.

Per esempio le cover: questa:

Rigida, ben fatta. E poi trasparente sul retro. Stilosa. Ma inadeguata. Troppo rigida, si fa fatica coi tasti fisici.
Poi uno stock di cover commose e colorate, queste:

Poi una gran figata: il caricatore senza filo. Basta appoggiarci sopra il telefono e questo si carica!

E infine la batteria d’emergenza: quando sei in giro e non sai come fare, tiri fuori questo aggeggino e ricarichi il telefono:


Tutte queste cosine le trovate nei soliti marketplace, tipo Amazon e eBay o dove volete voi…
Per ora mi sono fermato a questi, ma mi piacerebbe una chiavetta con tecnologia miracast: la colleghi alla TV via HDMI e replica sullo schermo televisivo ciò che passa sul cell. Comodo per vedere le foto, i video o quant’altro. Costicchia un po’ di più, ma non è il prezzo a fermarmi, prima vorrei esser sicuro che funzionino bene e non siano laggate (o senza audio)

Commenti

comments

Pubblicità su Facebook

Scritto il 11 settembre 2013 nella categoria Internet,Marketing

Ho sperimentato la pubblicità su Facebook e finalmente ho capito una cosa: le potenzialità di questo sito. Ecco come mai vale così tanto la creatura di Zuckerberg. Adesso vi spiego: ho provato a fare pubblicità mirata, nella fattispecie alla pagina del mio negozio. Su FB fare pubblicità è semplice e potente. La semplicità deriva dal fatto che in pochi minuti puoi impostare la campagna pubblicitaria (diciamo dai 30 secondi ai 5 minuti massimo). La puoi far partire, terminare, sospendere e interrompere quando vuoi. Paghi solo quello che è stato fatto. Ci sono due tipi di inserzioni: quelle nella banda laterale e quelle tra un post e l’altro nella barra centrale. In quest’ultimo caso puoi fare pubblicità solo a pagine interne a FB, mentre nella barra laterale anche a link esterni. Per fare un annuncio basta una foto, un link e qualche riga scritta. Fine. Si paga con paypal.

La potenza è data dalla personalizzazione estrema. Siccome FB sa i fatti e i dati di tutti (o quasi), puoi richiedere che il tuo annuncio sia visualizzato solo da utenti con determinate caratteristiche. Per esempio gente di Voghera e zone limitrofe, dai 18 ai 60 anni, che non siano già fan di "Piazza Affari". Ma poi puoi personalizzare per città di residenza, di nascita, età, sesso, gusti sessuali e religiosi, scuole fatte, ecc. ecc. Insomma una personalizzazione pazzesca!!!

Commenti

comments

I migliori post del 2012

Scritto il 6 settembre 2013 nella categoria Internet

Vi ricordate il 2012? Io no, è passato troppo tempo. Mi sono rinfrescato la meoria sfogliando le pagine del mio blog ed ecco quelli che mi osno piaciuti di più:

Evviva la cucitrice Zenith

Dove elogio le mitiche cucitrici vogheresi.

Gli attacchi degli sci

Dove racconto la mia esperienza di ski man.

Questo gatto non è un cane!

Dedicata alla mia micia.

Siro del Brallo – 4

Una delle interviste che hanno riscosso molto successo.

Chinotto

Dopo aver svelato questi segreti non vinco più le scommesse…. pazienza…

Il mio primo meme

Andavano molto di moda nel 2012, allora ne ho creato anche io uno: è stato uno dei post più cliccati!

Nozze di diamante !

A luglio i miei genitori tagliarono un traguardo importante: 60 anni di matrimonio!

Sfratto Express

Servirebbe tanto anche in Italia…

I Ragazzi Del Lesima

Il racconto con cui ho partecipato al concorso letterario di Ponti. Una storia inventata, ma verosimile.

Buon Natale

Adesso lo ricordo con nostalgia quel Natale.

Commenti

comments

Immagini simpatiche

Scritto il 26 giugno 2013 nella categoria Internet,Simpatiche

In rete si trovano spesso delle immagini simpatiche, buffe, divertenti… Eccone alcune:
(clicca per ingrandire)

 

   

      

     

Commenti

comments

Instafoto

Scritto il 16 maggio 2013 nella categoria Altro,Internet

Continua la mia "passione" di pubblicare foto su Instagram. Eccone alcune che mi piacciono particolarmente.

Commenti

comments

Il Milanese Imbruttito

Scritto il 17 aprile 2013 nella categoria Internet

Su Facebook c’è una pagina che  mi piace: il Milanese Imbruttito.

Non so come, ma mi rispecchio nella grande maggioranza delle frasi, per esempio:
"CONTROLLA IL METEO TUTTI I GIORNI"
"SPETTACOLO!"
"DAICHEE’ VERDE!"
"DAI SU MUOVITI, TI HO FATTO PASSARE, MUOOOVITI!"
"OGGI NON MI PASSA PIU’"
"CAZZOCIFAI GIA’ SVEGLIO?"
"TI AGGIORNO ASAP"
"NON FA LA SPESA, FA UN SALTO ALL’ESSELUNGA"
"UE’ BELLA VITA"
"AL MASSIMO VI RAGGIUNGO"
"POI TI GIRO IL LINK"
"CAZZOTIURLI?"
"UE’ CAPO!"
"TROVA IL MODO DI PARCHEGGIARE ANCHE SUGLI ALBERI"
"EHLLAMADONNA"
"VEDO COME SONO MESSO POI TI DICO"
"MI STAI ASCIUGANDO!"
"MA ANCHE NO"

…e tante altre chicche simili.

Commenti

comments

Cacca Facebook

Scritto il 18 febbraio 2013 nella categoria Altro,Internet

Voi sapete come fare le "faccine" su Facebook? Vi dico le più comuni, tra cui un "rarità": la cacca !

  • Faccina sorridente :-)   :)    :]    =)
  • Faccina triste  :-(    :(      :[      =(
  • Faccina sorpresa :-O    :O     :-o     :o
  • Faccina che ride :-D     :D     =D
  • Lingua :-P   :P     :-p      :p    =P
  • Occhiolino ;-)     ;)
  • Bacio :-*    :*
  • Scontroso >:(    >:-(
  • Occhiali 8-)    8)     B-)     B)
  • Occhiali da sole 8-|    8|     B-|     B|
  • Confuso o.O     O.o
  • Squalo (^^^)
  • Pacman :v
  • Angelo O:)   O:-)
  • Diavolo 3:)     3:-)
  • Dubbioso :/   :-/    :\    :-\
  • Faccina che piange :'(
  • Robot :|]
  • Cuore <3
  • Soddisfatto ^_^
  • Pinguino <(“)
  • Mi piace (y)
  • Pizza [[f9.pizza]]

E infine….

  • Cacca :poop:

Commenti

comments

Nuove frontiere del phishing

Scritto il 13 febbraio 2013 nella categoria Internet

Sapete cosa è il phishing, vero? Si che lo sapete, magari non sapete che si chiama così, ma anche voi avrete sicuramente ricevuto delle email dove vi si chiede di confermare il vostro codice di accesso alla banca, oppure di collegarvi immediatamente al vostro conto corrente perchè altrimenti vi verrà disabilitato il conto, ecc. Ovviamente sono tutte bufale, loro ci provano e qualche pesciolone, nel mucchio, abbocca, consegnando ai truffatori i propri codici di accesso. Il nome deriva proprio da una storpiatura di pesce: da "fish" (e quindi "fishing") a phishing. In questi giorni mi è arrivata un’esca diversa dal solito: la (finta) richiesta della consegna di un pacco. Ne pensano sempre di nuove. Come riconoscere un tentativo di phishing? Semplice: la vostra banca, la vostra compagnia di carte di credito, le poste, e tutti gli altri difficilmente vi chiederanno di confermare un codice, che bisogno c’è? Nel dubbio, non fatelo e contattateli. Se ricevete offerte come queste via email non aderite MAI. Non cliccate mai! Soprattutto quando sono missive sgrammaticate come questa (d’altronde i truffatori sono quasi sempre stranieri e quindi ricorrono a traduzioni un po’ ballerine)

DHL Lei ha bisogno di ricevere un pacco.

  DHL
ID: IT99189849-558  
Caro cliente,

Il corriere della nostra societa non e riuscito a consegnare il pacco a Suo indirizzo.
Motivo: Lerrore nellindirizzo della consegna.
Lei potra personalmente ricevere il pacco presso Suo ufficio postale.
Lei ha da stampare questo documento per poter ricevere il pacco nellufficio postale.
 

Alla presente lettera e allegato il documento postale.


La ringrazio.
DHL Italiano.

DHL                                           2012 DHL International GmbH. All rights reserved.

Commenti

comments

Ruzzle Mania

Scritto il 25 gennaio 2013 nella categoria Internet,videogiochi

Ebbene si lo ammetto, anche io sono caduto nel tunnel di Ruzzle. Dai, veramente c’è ancora chi non lo conosce?

E’ un giochino per smartphone, abbastanza banale in vero, ma che sta diventando una vera e propria mania. Il gioco in sè è molto semplice: abbiamo una scacchiera 4×4 in cui ciascuna casellina compare una lettera. Noi, partendo da una lettera e senza mai staccare il dito, dobbiamo comporre una parola di senso compiuto. Quando siamo su una lettea possiamo andare su, già, a destra a sinistra e anche in diagonale. Dopo 2 minuti il tempo scade e il gioco è finito. Tutto qui? Si.

Sarebbe un gioco a cui giocare un paio di volte prima di disinstallarlo se non fosse per il suo aspetto social. Eh si, perchè a Ruzzle si gioca in due, ci si sfida! E gli altri utenti come si trovano? Possiamo scegliere se invitare un giocatore casuale, un amico che abbiamo nella lista (in questo caso dobbiamo conoscere il nick su Ruzzle del nostro amico), oppure sfidare un amico di Facebook.  Quella delle sfide è la carta vincente!

Ormai sono diventato abbastanza bravino. Ho capito che ci sono un sacco di paroline di due lettere che si trovano facilmente andando (quasi) a casaccio e che bisogna provare anche le parole più assurde, magari ci sono nel dizionario dei Ruzzle! Un altro aspetto che aumenta la longevità di gioco sono i cosiddetti "Achievement", cioè degli obiettivi da raggiungere, come "Trova la parola migliore" o "Gioca un round solamente con parole di 4 lettere", ecc. Io sono al 54%. Mi manca "Trova 30 parole nei primi 30 secondi", ma non ce la farò mai :-(

Se volete ci sono anche dei metodi sporchi per vincere, dei trucchi. Basta cercare su Google e li trovate, ma che gusto c’è? Il bello del gioco è proprio sfidare un avversario, se uno bara il gusto dov’è?

Meglio utilizzare tattiche lecite imparate con l’esperienza: coniugate i verbi e declinate le parole (se c’è "vissuto" magari c’è anche "vissuta", "vissute", "vissuti"). Utilizzate le lettere che vi fanno guadagnare più punti, quelle contrassegnate da una sigla: DL vi raddoppia il punteggio della lettera, DW raddoppia il punteggio della parola. TL e TW li triplicano.

Buon Ruzzle!!

Commenti

comments

Google Street View a Voghera!

Scritto il 29 ottobre 2012 nella categoria Internet,voghera

Circa un anno fa (come avevo scritto qui) mi ero imbattuto in una della auto di Google Street View, il servizio di Big G che permette di avere una visione fotografica delle vie della città. E’ facile, basta andare su Google Maps, inserire l’indirizzo desiderato e, una volta che avete davanti la mappa, cliccare sull’omino giallo che avete a sinistra sopra ai pulsanti "+" e "-" che servono per lo zoom. Cliccando sull’omino e tenendo premuto il tasto sinistro del mouse, potete posizionare l’omino sulla mappa e…voilà, ecco che sarete "catapultati" nella via desiderata. Potete quindi camminare, farvi un giro, andare avanti e indietro. Se non lo avete mai fatto, fatelo subito, troppo bello!

Finalmente anche Voghera è stata "mappata" da Google, alla faccia della privacy e cose simili. Per non incorrere in problemi che ha avuto in passato, Google oscura i volti, i numeri di targa, e altre cose. Mi sono fatto un giro per Voghera e guardate chi ho trovato:

La prima è una vista del mio negozio, la seconda ritrae… mio papà !! E’ stato googolato!!! Taaac, beccato!

Commenti

comments