Articoli nella categoria ‘Altro’

Perdersi e ritrovarsi

Scritto il 10 ottobre 2018 nella categoria Altro,Citazioni

A volte, per ritrovarsi, bisogna perdersi. 

Commenti

comments

La vita

Scritto il 3 ottobre 2018 nella categoria Altro

La vita è davvero molto semplice, ma noi spesso cerchiamo di renderla complicata.

Commenti

comments

Etna

Scritto il 24 settembre 2018 nella categoria Altro

Sicilia = Caldo
Vulcano = Caldo
Etna (Sicilia + Vulcano) = Neve
mmm…qui c'è qualcosa che non va.

Commenti

comments

Cavalcando aquiloni

Scritto il 19 settembre 2018 nella categoria Altro

Quando inizi a scoprire
Che ogni sogno
Ti porta più in là
Cavalcando aquiloni
Oltre muri e confini

Commenti

comments

Trova Milli – 16

Scritto il 16 settembre 2018 nella categoria Altro

Quiz: trova Milli. Livello "computer"

Commenti

comments

Cartelli

Scritto il 13 settembre 2018 nella categoria Altro

Marty, devi tornare indietro con me!
Dove?
Indietro nel futuro!

Commenti

comments

Sporco dentro

Scritto il 13 settembre 2018 nella categoria Altro

"E tutte le tue amiche fanno un muro da spavento:
i miei tatuaggi non sono di loro gradimento.
Io sono sporco all'esterno, ma giudicare le apparenze
è l'atteggiamento tipico di chi è sporco dentro" 

Commenti

comments

San Lorenzo e Piazza Vetra

Scritto il 11 settembre 2018 nella categoria Altro

Scendendo per Corso di Porta Ticinese trovate la basilica di San Lorenzo. E' facile individuarla: davanti ci sono le famose colonne (di San Lorenzo) e dietro la ex famigerata Piazza Vetra.

Le 16 colonne, di ignota provenienza, erano state messe lì per abbellimento alla basilica. nei secoli tutt'intorno sono state costruite delle case, che sono state poi abbattute meno di cento anni fa. la basilica è una delle prime in assoluto a Milano. Ai tempi era al limite dei confini della città, e così è stato per molto tempo. A pensarci adesso la cosa suon strabiliante. Qui vicino c'erano le mura dei navigli. Solo quando la città si è estesa fino alle mura spagnole ("dei bastioni") è stata considerata "in centro".

Costruita coi resti di un anfiteatro romano, demolito nel 401, che era appena fuori Porta ticiniese, chiamata così perchè la strada portava verso Ticinum, vale a dire Pavia. All'interno è da citare un "Ultima cena", un affresco che si rifà a quello di leonardo, probabilmente opera di un suo allievo. Vi è poi la cappella di Sant'Aquilino, con un mosaico molto antico.
Sul sagrato è la statua dell'imperatore Costantino, copi di quella in San Giovanni in Laterano. In effetti, dando una veloce occhiata all'insieme, colonne, statua, facciata, potremmo benissimo essere a Roma.

Sul retro c'è invece Piazza Vetra che altro non è che un prato, stranamente in leggera pendenza e ancor più stranamente dietro ad una chiesa e non sul davanti, come usava. Quendo ero gggggiovane era considerata la patria dei cannaioli, adesso è parecchio ripulita. negli anni che furono la utizzarono per mandare al rogo streghe, eretici e personaggi sgraditi. Adesso stanno costruendo la fermata della 4 (Lorenteggio . Linate). La piazza si chiama così perchè era costeggiata dal Naviglio della Vetra, poi interrato.

 

 

Commenti

comments

Soddisfatto

Scritto il 9 settembre 2018 nella categoria Altro,Citazioni

 

Chi non è soddisfatto di ciò che ha non sarebbe soddisfatto neppure se avesse ciò che desidera.

Commenti

comments

Trova Milli – 15

Scritto il 4 settembre 2018 nella categoria Altro

Livello: #thecatisinthebag.
Sfruttando il suo mimetismo animale e la sua voglia di viaggiare, questo esemplare adulto di felino peloso e quadrupede crede di nascondersi alla perfezione.

Commenti

comments

Trova Milli – 14

Scritto il 26 agosto 2018 nella categoria Altro

Quiz trova Milli. Livello: borsadellaspesa


 

Commenti

comments

Buona giornata

Scritto il 24 agosto 2018 nella categoria Altro

Buongiorno mondo !

Commenti

comments

Trova Milli – 13

Scritto il 22 agosto 2018 nella categoria Altro

 

Quiz livello "bianco e nero": trova Millicent.

Commenti

comments

Castelli Calepio

Scritto il 23 luglio 2018 nella categoria Altro

C'è gente a cui, nonostante mi conosca, vado bene così… mah… 

Commenti

comments

Studio Museo Francesco Messina

Scritto il 10 luglio 2018 nella categoria Altro

Adesso vi insegno una cosa di Milano. Immagino che sappiate quale sia Via Torino, quella che da Piazza Duomo porta in corso di Porta Ticinese. Bene: ad un certo punto, sulla destra, scendendo, trovarete la Chiesa di San Giorgio. Proseguite di lì, a destra, girate un po' dietro e troverete un vicolo, Via Bagnera. Pare di essere nei carugi di Genova. Percorretelo: come per magia, di colpo la folla e il rumore scompariranno e sarete nel silenzio. E' questa la magia della città: bastano pochi metri per passare dal casino alla quiete. Arrivati in fondo, via Santa Marta, girate a sinistra e ancora nella prima a sinistra, Via San Sisto, che vi farà tornare in Via Torino. All'angolo troverete lo "Studio Museo Francesco Messina". Lo riconoscete perchè è una chiesa sconsacrata.

Messina fu uno scultore molto noto del '900. Per dirne una: il celeberrimo cavallo della RAI è opera sua. Fu anche direttore dell'Accademia di Brera. Questa chiesa, edificata per volontà di Federico Borromeo e su fondamenta addirittura longobarde. Negli anni '70 del secolo scorso era in stato pessimo, destinato alla demolizione. Messina chiese al comune di Milano l'uso in comodato dell'edificio in cambio del resaturo completo. Lo scultore ottenne uno spazio in pieno centro e il comune ricevette in "eredità" un museo, con opere del Messina stesso e talvolta delle esposizioni tremporanee.

 

Commenti

comments