Articoli del mese di settembre 2013

Io e Dewey

Scritto il 18 settembre 2013 nella categoria Libri

 Ho letto questo simpatico libricino che parla di  Dewey Readmore Books, il gatto della biblioteca di Spencer, Iowa. Spencer è nel centro del centro della pianura, circondato da soli campi, sterminati.

Un mattino le bibliotecarie trovano un gattino buttato nel cassonetto delle restituzioni dei libri (una specie di "cassa continua") e decidono di adottarlo. Dewey rimarrà con loro per 19 anni e riuscirà a farsi benvolere da tutti, diventando famoso addirittura in tutto il mondo e, nel suo piccolo, rendendo un po’ migliori le persone. Il libro parla del gatto, della sua "padrona" e della vita dell città e della biblioteca. 

Libro gradevole, facilmente leggibile e ricco di spunti per gli amanti dei gatti e non. Se vi capita, prendetelo e leggetelo.

 

Commenti

comments

Sankt Moritz

Scritto il 12 settembre 2013 nella categoria viaggi

Sankt Moritz è sicuramente un posto di montagna molto chic. Non ci sono negozi: sono tutte boutiques (ovviamente è un’iperbole, ci sono anche negozi "normali"). E’ sul lago (sembra che tutti i luoghi della Svizzera siano su un lago), che ovviamente si chiama Lago di Sankt Moritz. In italiano suonerebbe San Maurizio, ma in lingua madre suona meglio. Anche se, a dire la verità, il Cantone dei Grigioni è trilingue, e a Sankt Moritz la lingua ufficiale dovrebbe essere il Romancio.

La stagione sciistica finisce prestino visto che a metà aprile gli impianti sono già chiusi, così come la maggioranza degli alberghi e dei negozi. E dire che a poca distanza, sul territorio italiano, a Livigno gli impianti hanno chiuso il 15 maggio (per poi riaprire, visto il freddo che ha fatto quest’anno).

Il posto è sicuramente carino, sarebbe stato bello averlo visto in un periodo un po’ più "vivo", comunque presenta i canoni dello stereotipo svizzero: bello, ordinato, pulito (e la cosa no nmi dispiace affatto). Vicino al lago c’è un grande parcheggio coperto da cui sale una superscalamobile che ti porta su in paese.

Commenti

comments

Pubblicità su Facebook

Scritto il 11 settembre 2013 nella categoria Internet,Marketing

Ho sperimentato la pubblicità su Facebook e finalmente ho capito una cosa: le potenzialità di questo sito. Ecco come mai vale così tanto la creatura di Zuckerberg. Adesso vi spiego: ho provato a fare pubblicità mirata, nella fattispecie alla pagina del mio negozio. Su FB fare pubblicità è semplice e potente. La semplicità deriva dal fatto che in pochi minuti puoi impostare la campagna pubblicitaria (diciamo dai 30 secondi ai 5 minuti massimo). La puoi far partire, terminare, sospendere e interrompere quando vuoi. Paghi solo quello che è stato fatto. Ci sono due tipi di inserzioni: quelle nella banda laterale e quelle tra un post e l’altro nella barra centrale. In quest’ultimo caso puoi fare pubblicità solo a pagine interne a FB, mentre nella barra laterale anche a link esterni. Per fare un annuncio basta una foto, un link e qualche riga scritta. Fine. Si paga con paypal.

La potenza è data dalla personalizzazione estrema. Siccome FB sa i fatti e i dati di tutti (o quasi), puoi richiedere che il tuo annuncio sia visualizzato solo da utenti con determinate caratteristiche. Per esempio gente di Voghera e zone limitrofe, dai 18 ai 60 anni, che non siano già fan di "Piazza Affari". Ma poi puoi personalizzare per città di residenza, di nascita, età, sesso, gusti sessuali e religiosi, scuole fatte, ecc. ecc. Insomma una personalizzazione pazzesca!!!

Commenti

comments

I migliori post del 2012

Scritto il 6 settembre 2013 nella categoria Internet

Vi ricordate il 2012? Io no, è passato troppo tempo. Mi sono rinfrescato la meoria sfogliando le pagine del mio blog ed ecco quelli che mi osno piaciuti di più:

Evviva la cucitrice Zenith

Dove elogio le mitiche cucitrici vogheresi.

Gli attacchi degli sci

Dove racconto la mia esperienza di ski man.

Questo gatto non è un cane!

Dedicata alla mia micia.

Siro del Brallo – 4

Una delle interviste che hanno riscosso molto successo.

Chinotto

Dopo aver svelato questi segreti non vinco più le scommesse…. pazienza…

Il mio primo meme

Andavano molto di moda nel 2012, allora ne ho creato anche io uno: è stato uno dei post più cliccati!

Nozze di diamante !

A luglio i miei genitori tagliarono un traguardo importante: 60 anni di matrimonio!

Sfratto Express

Servirebbe tanto anche in Italia…

I Ragazzi Del Lesima

Il racconto con cui ho partecipato al concorso letterario di Ponti. Una storia inventata, ma verosimile.

Buon Natale

Adesso lo ricordo con nostalgia quel Natale.

Commenti

comments

Miss Margherita 14

Scritto il 3 settembre 2013 nella categoria Miss Margherita

E dopo l’estate torna l’appuntamento con la nostra Miss Margherita. Ho già fame, speriamo che abbia trovato pizze di suo gradimento. Vediamo…

Giardino di Reggio Emilia (RE)
Pizza
: succosa anche se non particolamente saporita
Locale: curata anche se in stile rustico
Personale: cortese
Giudizio: rustica

Questa non è stata fantastica, ma sapendo come è giustamente esigente la nostra degustatrice di pizze, possiamo dire che se la sono cavata. Vediamo la prossima.

Da Pietrino di Vignole Borbera (AL)
Pizza
: grande varietà di pizza sia come impasti che ingredienti
Locale: costruzione nuova ma che rievoca un carattere rustico
Personale: diligente
Giudizioda provare

Questa è una pizzeria che in zona è molto "quotata". A me personalmente non ha fatto impazzire. Mi spiego: non è male, ma non vale il viaggio e l’attesa. Comunque è buona.


Se Miss Margherita andasse qui credo che impazzirebbe… Beh… magari ci è andata !!!!

Argentino di Lugano (SVIZZERA)
Pizza
: la cottura a forno elettrico e l’uso indiscriminato di origano di sicuro non valorizzano il discreto tentativo di avvicinarsi alla pizza
Locale: la valorizzazione del dehor compensa la limitata disponibilità di spazio interno
Personale: cordiale e multilingue
Giudizioil cambio in franchi consente al ristoratore di farsi strapagare un prodotto di limitata qualità

Haia, la nostra miss è espatriata, ma non ha trovato pizze di suo gradimento. Beh, Lugano ha il suo fascino, ma si sa che la Pizza con la P maiuscola la fanno (quasi) solo in Italia.

Maona di Sanremo (IM)
Pizza
: perchè è pizza?
Locale: rievoca un museo atzeco
Personale: multietnico
Giudizioma anche no

Mamma mia, qui si è trovata proprio male!!! Aiuto!! Beh anqhe per oggi abbiamo finito con le recensioni. In attesa di ricevere e pubblicare le prossime, vi auguro buon appetito, anzi…. buona pizza!!!

Commenti

comments