Articoli con tag ‘blog’

I migliori post del 2013

Scritto il 17 settembre 2014 nella categoria Internet

Ecco, come tutti gli anni, la mia classifica personale dei post dell’anno prima. Un’antologia…

La storia di Rita & Gloria

Questo è un post a cui tengo particolarmente perché la Rita me l’aveva espressamente chiesto. Lei ha scritto la "sceneggiatura", io ho messo giù i dialoghi e le vignette ed Elisa le ha disegnate. Purtroppo non ha potuto vedere di persona il fumetto dinito e colorato, ma la bozza in bianco e nero che le ho presentato le è piaciuta. Una piccolissima cosa di cui praticamente il mio contributo è quasi zero, ma di cui sono soddisfatto. Strano a dirsi, ma rimpiango anche quei giorni "strani"…

Altro che Gomorra

Parlano della Mafia, della Camorra, ma l’Agenzia delle Entrate usa metodi molto più subdoli.

La tomba dei Malaspina

Non tutti sanno che a Pregola, oltre alla casaforte, c’è la tomba dei Marchesi Malaspina di Pregola

Pirano

Un paese molto carino e molto romantico. Ricordo una striscia degli Sturmstruppen di Bonvi (roba ormai archeologica) che paragonava i "romantikonen" ai "kretinen".

Posta surreale

Le disavventure della scorsa estate con le spedizioni. Per fortuna quest’anno non ho più utilizzato le poste.

Di cosa sono ultragoloso

Non sono un tipo goloso. Ma per certe cose faccio eccezione.

Pota Pig

Non chiedetemi il perchè, ma a me Pota Pig fa morir dal ridere.

Foto di Brallo antiche 2

I miei post con le foto vecchie di Brallo hanno riscosso molto successo.

Rita

Spiace ripetermi, sembra quasi ch’io mi pianga addosso, ma è esattamente il contrario, questo video è un allegro omaggio a una persona allegra.


"La meditazione autunnale" – Giorgio De Chirico – 1912

Commenti

comments

I migliori post del 2012

Scritto il 6 settembre 2013 nella categoria Internet

Vi ricordate il 2012? Io no, è passato troppo tempo. Mi sono rinfrescato la meoria sfogliando le pagine del mio blog ed ecco quelli che mi osno piaciuti di più:

Evviva la cucitrice Zenith

Dove elogio le mitiche cucitrici vogheresi.

Gli attacchi degli sci

Dove racconto la mia esperienza di ski man.

Questo gatto non è un cane!

Dedicata alla mia micia.

Siro del Brallo – 4

Una delle interviste che hanno riscosso molto successo.

Chinotto

Dopo aver svelato questi segreti non vinco più le scommesse…. pazienza…

Il mio primo meme

Andavano molto di moda nel 2012, allora ne ho creato anche io uno: è stato uno dei post più cliccati!

Nozze di diamante !

A luglio i miei genitori tagliarono un traguardo importante: 60 anni di matrimonio!

Sfratto Express

Servirebbe tanto anche in Italia…

I Ragazzi Del Lesima

Il racconto con cui ho partecipato al concorso letterario di Ponti. Una storia inventata, ma verosimile.

Buon Natale

Adesso lo ricordo con nostalgia quel Natale.

Commenti

comments

Ladro di editoriali

Scritto il 27 ottobre 2012 nella categoria Citazioni

Lo ammetto pubblicamente: ho compiuto un furto! Ho rubato l’editoriale di ieri del direttore di ViVoPavia Notizie. Ovviamente non gli ho chiesto il permesso, altrimenti che furto sarebbe? Anzi, ho rincarato la dose rubando anche la foto. Ho fatto proprio un copia e incolla, non c’è nulla di mio, tutto rubato. Anche perchè le volte che ho chiesto a qualche giornalista di poter riportare il suo pezzo sul mio blog (ovviamente citando la fonte) ho ricevuto solo dei rifiuti. Allora sono passato all’esproprio giornalistico! Mi condanneranno come Sallusti? Beh, pazienza, al giorno d’oggi se non finisci a San Vittore non sei nessuno.

 

L’EDITORIALE. Commercio, sensi unici e l’involtino primavera

io copia

di EMANUELE BOTTIROLI

Il commercio non è una strada a senso unico, ma questione di proposte. Tanti cittadini di Pavia, Voghera e Vigevano sfogliando le cronache assistono a battaglie di schiere di commercianti contro la viabilità che cambia. Nel frattempo i centri storici perdono progressivamente fascino per l’incapacità dei professionisti del settore di mettersi insieme, innovare, organizzare iniziative e stupire la clientela anche con idee semplici e low cost. Muoiono le botteghe e i mercati storici. Il commercio pavese sta lasciando progressivamente troppo spazio non più ai franchising – quella è un’epoca già passata – ma a una schiera di attività di stranieri, pronti a maggiori sacrifici e ad aperture prolungate. Le città e i paesi si stanno snaturando e il rischio, paradossalmente, è che a breve potrebbe risultare più bello e qualitativamente appagante fare shopping nelle gallerie commerciali o negli outlet, dove le grandi griffe calamitano sempre di più l’attenzione. Fa orrore la gara al ribasso nei centri storici, dove al contrario dovrebbero essere i marchi, la professionalità e la qualità a prevalere. Stiamo perdendo la cultura del bello, sprofondando tra villaggi del kebab o dell’involtino primavera e coiffeur con gli occhi a mandorla. La liberalizzazione delle licenze e il non introdurre criteri professionalizzanti per gli operatori ha ucciso il gusto del vivere e dell’animare il commercio nei nostri centri urbani. Cambiare questo triste trend dovrebbe essere una sfida per tutti. Perché il commercio vero è anzitutto tre cose: identità, propensione al sacrificio e capacità di leggere i mutamenti. Ora o mai più.

 twitter-loghetto@bottiroli 
 
email-loghetto
direttore@vivopavianotizie.net

Commenti

comments

Fabiobook

Scritto il 13 marzo 2012 nella categoria Internet

Dopo 4 anni questo blog cambia grafica. Devo dire che a me la grafica precedente piaceva molto (e poi negli anni l’avevo personalizzata parecchio), ma per motivi anche un po’ tecnici coi quali non sto a tediarvi, ho deciso di cambiare. Vi dico solo che, visto l’alto numero di modifiche che avevo apportato, non era quasi più compatibile con le nuove versioni di WordPress, il "motore", su cui gira fabiotordipuntoit. Già in versione beta ho ricevuto critiche sul fatto che il nuovo stile fosse troppo facebook-like, ma sinceramente a me la cosa non spiace: è più pulita.

Spero che possa piacere anche ai miei lettori, visto che io scrivo per me stesso, ma anche per voi: è divertente e piacevole incontrare ogni tanto qualche amico o conoscente che mi dice: leggo il tuo blog ogni tanto / spesso / sempre. Negli ultimi tempi mi capita spesso, è un buon segno.

Fatemi sapere se vi piace e datemi suggerimenti, idee, consigli, critiche!!!

Commenti

comments

This blog is not a toy

Scritto il 5 luglio 2011 nella categoria Internet

Ecco una mia personalissima antologia dei post più belli del 2010 di questo blog: non sono belli in assoluto, ma per me hanno un significato particolare.

 

Incipit era una cosa che avevo nel cassetto da anni e anni e anni

Gocce di neve e polvere di cioccolato a volte è difficile anche solo cercare di descrivere il mio amore x lei.

Livello videogioco eravamo io e Christian, con velocità di pensiero cento per cento rendimento.

Mater Morbi (1) e Mater Morbi (2) una delle storie di Dylan Dog che mi ha shockato di più

Oltrepo con l’accento sono anni che la meno con questa storia…

Cognomi le classifiche non ufficiali dei cognomi.

Racconto d’estate l’avevo scritto io nel 1999 !! (segue ne: Quel fantasma per amico)

Iodio Tutte le cose che non sopporto

1992 E’ stato un anno importante.

Miss Margherita Una nuova rubrica che ha avuto successo. Curata da Miss Margherita

Targa al castello di Voghera quante storie e quante parole per una targa…

Forteweb chiude questa è una notizia che non avrei voluto dare, ma ormai…

Don Mario Grandi il primo articolo di un’altra ospite ormai abituale di questo blog: mia mamma !

   

 

Commenti

comments

I migliori post del 2009

Scritto il 2 dicembre 2010 nella categoria Internet

E’ quasi finito il 2010 e volevo sottoporvi quali sono, secondo me ovviamente, i migliori post di questo blog del 2009. Non è una classifica, ma un’antologia di vari articoli. Perchè li ho scelti? Per vari motivi: perchè mi piacciono, perchè sono piacuti ai lettori, perchè mi ricordano qualcosa… Eccoli qui, in ordine sparso.

  • Nebbia nel cuore Un malinconico ricordo durante una conversazione in chat.
  • La cabina telefonica Una strana storia. Vi ricordate le cabine telefoniche?
  • Delafia Il racconto di una giornata stupenda. Una gita in Toscana a vivere il carnevale
  • Analfabetismo di ritorno Chi sono gli analfabeti degli anni duemila? Chi non sa scrivere? No, chi non sa usare le nuove tecnologie.
  • 27 marzio 1994 Quel giorno in cui "vincemmo" le elezioni. Io ci credevo.
  • Kursaal Un locale storico di Brallo, storico per generazioni di ragazzi.
  • Italiano da SMS Come cambia la lingua italiana nel modo di scrivere gli SMS?
  • Modesto, California: servirebbe a tutti noi un Derek Il titolo del post è un po’ criptico, ma non è nient’altro che una dichiarazione d’amore al mio amore.
  • Rivoluzione Il mondo si evolve (c’è chi dice che s’involve) (c’è chi, come il Manzoni, dice che s’avvolve e pesa, ma questa la capiscono in pochi) e i lavori finiscono, ma se ne creano altri. Come è da sempre e per sempre, nei secoli dei secoli.
  • Fondamentalmente Nella vita ci sono cose di cui, fondamentalmente, non me ne frega nulla.
  • Gerry contro tutti Gerry Napoli è uno scultore o un deturpatore? Magari entrambe le cose, magari nessuna delle due. Ottiene successi in tutt’Italia, ma a Pregola viene criticato per aver attaccato il paesaggio naturale.
  • Sotto il municipio Solo chi è di Brallo può capire cos’è "Sotto il municipio". E’ quel posto dove stai con gli amici, prima di andare a dormire, oppure quando piove o nevica. Oppure quando non sai dove andare. Oppure per sederti solo un attimo. In tutti questi casi ci si ritrova sulle panchine della piazza, sotto ai portici del municipio. Abbreviando: ci si vede sotto il municipio.

E ora una menzione speciale per il miglior commento del 2009: quello del Marti, eccolo.


Aguzzate la vista: riuscite a trovare tutti e 5 i gatti adottivi di mia mamma?

Commenti

comments

Twitter

Scritto il 15 ottobre 2010 nella categoria Internet

Da un po’ di giorni ho ripreso a usare Twitter e l’ho implementato nel blog, come potete vedere dalla barra qui a destra. L’avevo già fatto nel 2007 (potete vedere la notizia cliccando qui) ma poi l’ho rimosso a causa di inutilizzo.

Ora invece l’ho rispolverato e l’ho anche collegato al mio account Facebook. Se funziona (e spero di si) quando mando un tweet dovrebbe finire, oltre che su Twitter e sul mio blog, anche sulla mia bacheca FB.

A questo punto qui ci vuole un bel: e chi se ne frega!!!

Commenti

comments

Sono ricercato

Scritto il 7 luglio 2010 nella categoria Internet

L’altro giorno stavo guardando le statistiche di questo sito. E’ sempre interessante sapere da dove provengono i visitatori. Spesso arrivano qui facendo delle ricerche in qualche motore di ricerca (ovviamente Google in primis). Ma cercando cosa? Ecco la classifica delle parole e frasi più cercate da chi poi arriva a visitare fabiotordi.it (tra parentesi i miei commenti):

Magritte
droga (quindi Google mi da del drogato?)
saw
atollo (atollo???)
lettera ad un’amica
fabio tordi (si, lo ammetto, sono io)
suicidio (a però!)
kowalski
isola deserta (e dai…)
analfabetismo di ritorno     
elisa ( ;-) )  
pinguini madagascar     
lettera ad un amica (stavolta senza apostrofo)    
cinghia di distribuzione     

E ora tutte le altre che seguono:

Non so perché ma quando penso a lui i miei pensieri no (ma che cavolo vuol dire??)
piramide di maslow
kapferer
carini e coccolosi
PINGUINO MADAGASCAR
boh
(questa è bellissima…)
gt-s5230
passo del brallo
magritte opere
prisma di kapferer  
bernini
frasi di solitudine
alta moda
VERBALE DI PERQUISIZIONE
londra
surrealismo magritte
tordi
pantani
La piramide di Maslow
zang tumb tumb
bernini opere
kowalski pinguino
(tra i punguini, maslow e kapferer faccio un successone!)
anfetamine (anche ocn le droghe)
i pinguini di madagascar carini e coccolosi
dylan dog
autovelox     
prisma kapferer     
audiocassette     
malattia da facebook     
guccini     
viale bligny 42     
cane     
quelli che     
fortunato depero     
scala di maslow     
i pinguini di madagascar Soldato     
iutub       
il sonno dalì     
ettore e andromaca de chirico     
artisti futuristi     
filmografia recente     
depero     
carino e coccoloso     
magritte immagini
(anche con Magritte)
surrealismo     
SINDROME DA FACEBOOK     
bligny 42     
esempi di concept store     
same govi     
samsung GTS 5230     
dolce remi     
samsung gt-s5230     
cirano     
Giorgio Morandi     
samsung gt s5230     
colazio     
le migliori di vasco     
metilenediossimetamfetamina     
rive gauche varzi     
gerarchia dei bisogni di maslow     
malattia di facebook     
mare dei caraibi     
piramide dei bisogni di Maslow     
pinguini di madagascar     
cartoni droga     
MASLOW PIRAMIDE DEI BISOGNI     
sindrome facebook     
frasi su se stessi     
mar dei caraibi     
cartelli cani     
silenzio     
depero opere     
don chisciotte     
maurizio cattelan     
golosastro     
illusione     
manetta     
andrea fumagalli     
skipper madagascar     
pantani foto     
fumetti droga     
stemma voghera     
gt s5230     
barambani     
ispettore manetta     
pregola    
pinguino kowalski      
solitudine frasi     
magritte quadri     
stappj
(ma chi è quel matto che ha cercato stappj)
quadri di magritte     
autovelox foto     
kapferer prisma     
dylan dog immagini     
tordo     
foto autovelox     
foto pantani     
campari     
tordi matti ricetta     
magritte bicchiere     
verbale perquisizione     
autostrada dei fiori     
audiocassetta     
Plesiosauro     
"same govi"     
dollari personalizzati     
suicidio immagini     
salvador dalì sonno     
DISEGNI DI METAFISICA NATURA MORTA     
malaspina     
lettera ad un’ amica     
gli amanti Magritte     
SALVATORE FERRANTE VOGHERA     
ferrante salvatore voghera     
aquila imperiale     
medico pazzo
(uno cerca medico pazzo e finisce sul mio sito, certe parole sono proprio strane)
pinguini di madagascar soldato     
immagini magritte     
lettera ad un amica     
same-govi     
colosseo stilizzato     
postemobile problemi     
la piramide dei bisogni di maslow     
tarako     
giornata di sole     
il sonno Dali     
gt-s5230 samsung     
magritte sogno     
brallo tennis     
samsung gt s 5230     
iutub porno     
foto saw     
nave affonda     
immagini droga     
brallo di pregola     
analfabeti di ritorno     
piramide dei bisogni      
musica gagliarda     
arte futurista     
commissario basettoni     
scrittura creativa     
De Pero opere     
gadget tecnologici     
pc rotto     
i pinguini di madagascar rico     
kowalski madagascar     
e lasciatemi divertire analisi     
sculture bernini     
chimico pazzo     
birra     
virgilio degiovanni     
altan     
patente c     
distribuzione     
matrice swot

Lìimmagine è "L’interpretazione dei sogni" di Magritte.

Commenti

comments

Microfoni aperti

Scritto il 5 novembre 2009 nella categoria Internet

Dai facciamo un esperimento. Chi vuole mi mandi un post e io lo pubblicherò. Che senso ha, direte voi? Beh che senso hanno tutti i miei post precedenti, rispondo io. Quindi facciamo così: se mi mandate un articolo via email io lo pubblicherò sul mio blog. A vostro piacimento lo firmerò a vostro nome oppure lo lascerò anonimo. L’articolo può essere lungo o brevissimo, l’argomento, ovviamente, a scelta. Va bene qualsiasi cosa e quando intendo qualsiasi…

Scrivete a fabio [chiocciola] fabiotordi.it


Giuseppe Arcimboldo – "Estate" – 1573 – Museo del Louvre – Parigi

Commenti

comments

Blocco dello scrittore

Scritto il 24 giugno 2009 nella categoria Internet

Come avrete notato, è da diversi giorni che non scrivo più articoli… come mai? La risposta è semplice: boh? Di solito mi capita che ogni tanto mi vengono delle idee e penso: questa la scrivo sul blog. Ultimamente non mi vengono.

Sarà questa la risposta? O no? Beh in alternativa posso darvene altre, che, come sempre possono essere tutte vere, tutte false o parzialmente vere…

  • Mi sono stufato di scrivere
  • Avere un blog non è più trendy
  • Gli amici mi scherzano e mi chiamano "quattrocchi" perchè porto gli occhiali
  • Mio papà mi sgrida se faccio le ore piccole x scrivere gli articoli
  • Non c’è più niente di interessante al mondo da scrivere
  • Mi hanno lobotomizzato
  • Ho perso la memoria e non so più chi sono
  • L’ho fatto per far parlare la gente
  • L’ho fatto per vedere chi se ne accorge
  • Ho di meglio da fare
  • Passo le serate a cantare la serenata sotto il verone della mia morosa (vedi punto precedente)
  • Ho rotto il PC
  • La Polizia Postale mi ha intimato di smettere di scrivere stronzate
  • ecc. ecc. ecc.

Commenti

comments

Pino Melia

Scritto il 28 aprile 2009 nella categoria Internet

Anche il mio amico Pino Melia ha il suo sito! Eccolo:

www.pinomelia.altervista.org

C’è il suo curriculum, ci sono i suoi articoli, i suoi link e le sue idee. Bravo Pino, bel sito… hai messo anche la tua foto con De Mita: mitico!!!

Commenti

comments

I migliori post del 2008

Scritto il 21 aprile 2009 nella categoria Internet

L’anno scorso avevo fatto un articolo sui migliori post del 2007. Ora vi elencherò i migliori del 2008, sempre a mio giudizio. Praticamente, per la serie "faccio tutto io" scrivo e mi do anche i premi da solo !!!

Per la cronaca, non so se avete notato, nella colonna a destra in basso ho inserito la classifica dei post dell’ultimo periodo più letti. La classifica dei più letti di tutti i tempi vede al primo posto "Saw III – L’enigma senza fine" ma per un semplice motivo: cercando "saw" su Google Immagini uno dei primi risultati è proprio quel post.

Commenti

comments

Feed RSS

Scritto il 10 settembre 2008 nella categoria Internet

Cercherò di spiegarvi cosa sono i Feed RSS senza tediarvi con alcunché di tecnico. Vediamo un semplice esempio: voi leggete spesso un blog, per esempio questo. Come fate a tenervi aggiornati? Molti digitano nella barra degli indirizzi www.fabiotordi.it.  Altri l’hanno più saggiamente inserito tra i preferiti e devono solo cliccare. Altri ancora vanno addirittura su google e cercano "fabio tordi" (giuro!). Solo che c’è un problema: se ne seguite parecchi, come fate a sapere se sono stati aggiornati o meno? Dovreste visitarli ad uno ad uno, con gran dispendio di energie. Non sarebbe più comodo vedere solo i titoli per accorgersi se c’è qualcosa di nuovo? A questo punto entrano in scena i Feed. Funzionano come gli indici dei libri o dei giornali, riportando l’elenco degli articoli. Come si fa a leggerli? Bisogna avere un apposito programma oppure, molto meglio, utilizzare un browser che li supporti, come Mozilla Firefox. Se invece vi intestardite ad usare MS Internet Explorer… beh cazzi vostri io non lo uso pertanto non saprei aiutarvi (credo e spero che ci siano arrivati anche loro, ma non so come si fa!)

Ora vi spiego: aprite Mozilla Firefox e andate sul sito che vi interessa. Se avete una delle ultime versioni dovreste vedere nella bara degli indirizzi, sulla destra, il simbolino degli RSS, che è questo qui a fianco. Cliccateci sopra. Se invece non lo vedete dovete cercare nel sito in questione sempre il suddetto simbolo oppure un link del tipo " RSS". Vi si aprirà una pagina dove vi verrà chiesto di abbonarvi ai feed. Scegliete "Segnalibri Live" nel menu a tendina (dovrebbe essere già selezionato) e cliccate su "Abbonati adesso". Date un nome al segnalibro (ad esempio "Fabio") e nel menu "Creato in" scegliete "Barra dei Segnalibri". Fatto. A questo punto nella barra dei segnalibri (se x caso non la vedete andate nel menu Visualizza -> Barre degli strumenti -> Barra dei segnalibri) vedete una cartelletta con scritto a fianco "Fabio". Se ci cliccate sopra: magia!!! Vedete i titoli degli ultimi articoli. Quindi senza nessuno sforzo potete capire se è uscito qualcosa di nuovo oppure no. Comodo vero??

Ok… in un incredibile sforzo di altruismo (e masochismo) ho provato anche con exploDer:, ma vedo che la procedura è un po’ più complicata e non ho voglia di sbattermi. E poi mi chiedo: ma perchè diavolo usate ancora Explorer? Boh? Tra parentesi: ho provato anche Chrome , il nuovo browser di Google, ma l’ho già abbandonato proprio per questo motivo: non ha ancora il supporto degli RSS. Ne riparleremo.

Commenti

comments

Heka&Rigel

Scritto il 22 agosto 2008 nella categoria Internet

Cosa sono Heka e Rigel? Sono due stelle della costellazione di Orione. E’ anche il nome del blog del mio amico Michele Orione. L’ha aperto da poco. Ricordo un giorno che mi chiama e mi chiede come si fa ad aprire un blog. E’ urgente, mi dice. Io gli consiglio Blogspot, mi sembra fatto bene, anche se personalmente non l’ho mai usato. E così, giorno dopo giorno, ha cominciato a scrivere. Per ora lo fa con una frequenza veramente formidabile, di solito i blogger partono in sordina, lui ha cominciato alla grande. L’argomento principale rimane la sua grande passione, la pallavolo (specialmente femminile), ma alla fine fa come me, parla di quello che ha in mente in quei giorni. Da una parte mi stupisce, e questo è bello perché quando una persona ti stupisce vuol dire che la stai conoscendo ancora meglio, dall’altra non mi stupisce, in quanto lo conosco abbastanza e quindi so che, essendo un “maestro” ha mille frecce al suo arco.
Grande Miky, buona fortuna col tuo blog.

http://mikyorione.blogspot.com

Commenti

comments

Agosto

Scritto il 4 agosto 2008 nella categoria Internet

Mi scuso coi miei affezionati lettori, ma in questo periodo ho proprio poco tempo da dedicare al blog. E’ agosto, sono a Brallo e ho un misero collegamento tramite cellulare (che cmq è sempre molto meglio del modem 56k) e comunque al pc ci sto poco. Quindi i miei interventi saranno dilazionati….

Commenti

comments