Articoli con tag ‘calcio’

Amala!

Scritto il 22 aprile 2015 nella categoria Altro

E’ vero ci sono cose più importanti

Di calciatori e di cantanti

Ma dimmi cosa c’è di meglio

Di una continua sofferenza

Per arrivare alla vittoria

E poi non rompermi i coglioni

per me c’è solo l’Inter

 

A me che sono innamorato

Non venite a raccontare

Quel che l’Inter deve fare

Per noi niente è mai normale

Né sconfitta né vittoria

Che tanto è sempre la stessa storia

Un’ora e mezza senza fiato

Perché c’è solo l’Inter

 

C’è solo l’Inter per me

Solo l’Inter

c’è solo l’Inter per me

 

No, non puoi cambiare la bandiera

E la maglia nerazzurra

Dei campioni del passato

Che poi è la stessa

Di quelli del presente

Io da loro voglio orgoglio

Per la squadra di Milano

Perché c’è solo l’Inter

 

E mi torna ancora in mente l’Avvocato Prisco

Lui diceva che la serie A è nel nostro DNA

Io non rubo il campionato

Ed in serie B non son mai stato


Football Club Internazionale Milano 1908

Commenti

comments

Pronostico Irlanda – Italia

Scritto il 18 giugno 2012 nella categoria Altro

Il pronostico di Milli sulla partita di stasera.

Giuro che solitamente Millicent è ghiotta di quei croccantini, anzi: spesso sono l’unico modo per fargli fare quello che voglio. Invece quando è davanti alla videocamera accesa diventa timida e piuttosto… non mangia!!

Commenti

comments

Pronostico Italia – Croazia

Scritto il 14 giugno 2012 nella categoria Altro

La gatta Millicent riprova a fare il pronostico sulla partita dei Campionati Europei di calcio di stasera.

 

Commenti

comments

Pronostico Spagna – Italia

Scritto il 10 giugno 2012 nella categoria Altro

Commenti

comments

Tutti Tituli !

Scritto il 23 maggio 2010 nella categoria sport

Grazie Mou, grazie Presidente, grazie Capitano, grazie Diego, grazie Ragazzi.
Per continuare a dimostrare che noi NON MOLLIAMO MAI e che i sogni esistono.

Commenti

comments

Zero Tituli

Scritto il 22 maggio 2009 nella categoria sport

Molti si aspettavano un post sulla vittoria dello scudetto da parte dell’Inter

Ma voi che non siete interisti non potete capire cosa significhi essere interisti. Essere orgogliosi di tifare una squadra con una storia così grande e soprattutto un cuore così grande.

E non mollare mai. Non mollare mai negli anni più bui. Non mollare mai quando non si vinceva  niente e si è anche rischiato di andare in serie B (rischiato, ma non ci siamo mai andati, nè per colpa nè per demerito, siamo gli  unici). Non mollare mai quando si vinceva quasi tutto ma poi mancava la zampata finale. Non mollare mai quando al bar tutti sfottevano gli interisti. Non mollare mai, perchè abbiamo un sogno nel cuore.

E adesso che abbiamo il 17mo scudetto nessuna ripicca. Non ho brama di sbandierare al vento le bandiere. Sono contento, certo, contentissimo. Perchè so che i sogni, se non molli mai, possono avverarsi.

Perchè io con la spilla del Football Club Internazionale Milano ci giravo anni fa. E la sfoggiavo rigorosamente ogni lunedì, anche e soprattutto se avevamo perso.

"E quanto son cambiato da allora e l’eskimo che conoscevi tu
lo porta addosso mio fratello ancora e tu lo porteresti e non puoi più,
bisogna saper scegliere in tempo, non arrivarci per contrarietà:
tu giri adesso con le tette al vento, io ci giravo già vent’ anni fa!
" (Francesco Guccini – Eskimo)

Commenti

comments

Saturday 1-7-2006 1 AM

Scritto il 1 luglio 2006 nella categoria Londra

Sono tornato nella lounge room del Generator. Oggi e’ stata una lunga giornata. Abbiamo visto la partita in una specie di panineria-focacceria italiana, "Italia Uno", dietro Tottenham Court Road. Bella partita, abbiamo dominato e per fortuna il gioco abbastanza duro degli ucraini non ha lasciato contusi sul campo. E’ vero che quando sei all’estero senti di più le partite, era bello essere italiani. Poi siamo andati a piedi fino a Piccadilly Circus e poi in Regent Street. Quando abbiamo deciso di berci una pinta… i locali chiudevano. C’era tantissima gente in giro a piedi, veramente tanta. Siamo anche finiti in una via piena di locali gay… dovevamo camminare rasenti al muro, ogni tanto qualcuno faceva l’occhiolino. Forse erano tanti xchè domani (oggi ormai) c’è il Gay Pride.
A! Ho chiamato Linda e le ho detto che prendo la stanza. A Piccadilly ho salutato Ale e Filo e me la sono sparata tutta a piedi, senza quasi aver bisogno della cartina, inizio a ricordarmi le vie.

Commenti

comments

Magica Italia

Scritto il 19 maggio 2006 nella categoria Internet,sport

Manda anche tu il tuo messaggio a tutta la nazionale. Oppure indirizza il tuo messaggio per uno degli azzurri o per il CT Marcello Lippi.

http://www.magicaitalia.net

Commenti

comments

I furbetti del campionato

Scritto il 6 maggio 2006 nella categoria Altro

E adesso speriamo che non finisca tutto in una bolla di sapone.

 

E voglio proprio vedere adesso cosa avranno da dire gli Juventini.

Commenti

comments

Coglioni

Scritto il 5 aprile 2006 nella categoria Altro

COGLIONI !

Ho troppa stima dell’intelligenza degli italiani per pensare che ci siano in giro così tanti coglioni che possano giocare contro i propri interessi

Commenti

comments