Articoli con tag ‘sms’

Esseemmeessami !!!

Scritto il 31 dicembre 2011 nella categoria Altro,telefonia

Ci siamo, oggi è l’ultimo giorno dell’anno e quindi siamo giunti al tradizionale appuntamento con gli sms più cool dell’anno. Ecco quelli del 2011:

Un amico mi scrive messaggi che sembrano provenire dalla CIA: Traceroute ping back test effettuato, delay cause overflow ambiguty mode, new phone buyed? Buona serata

Vecchi spezzoni di film di Bud Spencer e terence Hill: Anulo figlio de Mama mama regina de isola…   

L’amico milanese che commenta ciò che vede in strada: Cazzotti c’e la street parade a Milano e ho pensato ma chi cazzo sono tutti sti drogati. Sono proprio diventato un integrato

C’è chi ha bisogno di me x creare bigliettini: Ciao stasera sei a casa che ho bisogno della tua competenza informatica? Ho svariati file pdf powerpoint ecc da unire tt in unico PDF e nn so cm fare!

L’amico allegro: sono sotto fabio

Eureka: Fabio, ho scoperto ke campobasso è in molise!!! Mentre l’altro capoluogo dì provincia del molise qual è?

Mi ero dimenticato qualcosa fuori dal negozio: Il cartello di fuori serve a fare pubblicità? :-)

…finiti !!! E ora: BUON ANNOOOOOOOOOO !!!!!

Commenti

comments

Stim

Scritto il 14 maggio 2011 nella categoria telefonia

E’ da gennaio che ho abbandonato il gestore TIM su un mio cell. Ogni tanto continuo a ricevere SMS pubblicitari dalla TIM: poco male, li cancello. (Ribadisco: dalla TIM, lìimmagine di questo post non c’entra ;-) Ieri ho provato a chiamare il 119 (che per la cronaca è A PAGAMENTO se non sei TIM).

Risposta dell’operatrice: impossibile che lei riceva sms da TIM, lei non è nostro cliente.
Insisto, li ricevo!
Beh in ogni caso non posso aiutarla, non essendo lei cliente TIM e io operatrice TIM non so come operare per fermare gli sms, provi a mandare un FAX di reclamo al numero 800600119, qualcosa succederà.
Che assurdità: non sono cliente TIM e pertanto la TIM non può cancellarmi dall’elenco di quelli a cui può inviare SMS pubblicitari…ho capito, continuerò a cancellarli, anche perchè è risaputo che i FAX alla telecom non li leggono neanche :-)

 

Commenti

comments

Messaggi dallo spazio

Scritto il 31 dicembre 2010 nella categoria Altro

Ormai è una tradizione: l’ultimo giorno dell’anno ece il mio post con gli sms dell’anno. Quest’anno devo dire che non mi è arrivato niente di eccezionalmente insolito, in ogni caso oecco quelli che ho scelto:

L’amico che mi scrive nelle prime ore del mattino:
Sono tutto preso per una che punto da dieci anni

Un sms inaspettato addirittura dal ;-) Presidente del Consiglio:
Ti aspetto Sabato alle ore 14 a Roma Circo Massimo. Un grande corteo fino a San Giovanni per difendere la liberta’ e la democrazia. Silvio Berlusconi

Un altro amico che era stupito da un successo elettorale:
Ma chi cazzo è ciocca angelo della lega nato nel 1975 che ha preso 18848 preferenze?!? Più del doppio di abelli?

22 maggio 2010, tutti i tituli:
Tutti!

Un’amica che risponde a un mio messaggio in pseudo spagnolo:
Un hispanohablante perfecto,grande Tordi! :-D Domani ci racconti algo de tu viaje,vale? a presto!

Un atleta espone i suoi successi:
Bocco colletta in bici… Altro che la figa

In ferie, giustamente, c’è chi dorme:
Tordi sono le nueve e medie… El tomason ronfa

C’è chi si preoccupa della mia salute:
Fa, visti i risultati dell’Italia, sei ancorea tutto intero? Che scandalo

Ricordi di adolescenza:
Bevi grog picchia uomini di bassa morale (pirati) metti sushi in governatore di isola sembra che funzioni


Esc e vad a far un gir

Commenti

comments

esse emme esse

Scritto il 31 dicembre 2009 nella categoria Altro

I miei affezionati lettori aspettano questo momento: l’ultimo post dell’anno con la classifica dei migliori sms che ho ricevuto. Purtroppo quest’anno ho una brutta notizia: per un mio errore gran parte degli sms ricevuti nel 2009 è andata persa, ma fortunatamente sono riuscito a salvare qualche chicca che vi propongo in ordine sparso:

  • "Info…. Il castello riapre il 15 giugno 2009 non mancare, sei un ospite speciale!"
    Peccato che il Castello non l’aveva in gestione lui… e poi scusa ma invitava me? Mah…
  • "Che cazzo mi scrivi Xxxxx culo, stava usando il mio pc uno dei capi"
    Grande lui lascia Skype acceso sul pc del lavoro, il migliore!
  • "Maestro Xxxxxxxxx mi ha chiamato per dirmi se voglio fare da testimone per avere la carta del prete che non è mai stato sposato …. ha chiamato anche te ???"
    Il maestro era preoccupato
  • "Ciao ho cambiato numero di telefono questo è quello nuovo. L’altro lo puoi cancellare xche non lo uso più. a presto ciao ciao"
    Questo è indubbiamente il migliore del 2009. Si ok hai cambiato numero…. ma chi sei? Hehehehe.
  • "Me ne pento amaramente! … mi ubriacherò da solo ascoltando l’avvelenata in loop"
    L’amico si era dimenticato del concerto!
  • "Azzoo!Dovrò ammazzare un gatto (il tuo) e cucirmene un paio"
    Avevo finito i doposci pelosi

Ne avevo altri veramente belli, ma purtroppo sono perduti per sempre come lacrime nella pioggia.

Commenti

comments

Skebby

Scritto il 16 novembre 2009 nella categoria Informatica,Internet,telefonia

Avete mai sentito parlare di Skebby? Loro stessi si definiscono "Lo Skype per gli sms". In realtà non è proprio così. Io l’avevo già provato anni fa, ma è parecchio cambiato. Ultimamente l’ho provato ancora, e ora vi spiego di cosa si tratta.

Skebby è un sistema che permette di inviare SMS da cellulare ad un prezzo scontato rispetto al solito. Ci sono diversi modi, ma tutti utilizzano la connessione ad internet. Quindi il vostro cellulare deve essere abbastanza recente da permettere questa cosa, ma ormai lo fanno tutti. Ora vi spiego più in dettaglio.

Prima di tutto volevo dirvi che si tratta di un sistema italiano, in italiano, inventato da un ragazzo italiano. Per prima cosa occorre andare sul sito di Skebby e scaricare il programmino in Java (non preoccupatevi degli eventuali paroloni che utilizzo, è una cosa semplice) che istallerete sul vostro cellulare. Non siete abbastanza sgamati per installare programmi sul vostro aggeggino? Potete sempre farlo fare da un vostro amico che ne capisce un po’ di più.  Oppure potete, sempre tramite il sito di Skebby, inviarvi un sms che contiene il link per scaricare il programmino direttamente dal cellulare, senza passare dal PC.

E ora che avete istallato Skebby? Il metodo in assoluto più economico è quello di inviare SMS ad altri utenti di Skebby, in modo del tutto gratuito. E’ questa la similitudine con Skype. Se inviate uno skebby-sms l’altro utente riceverà un semplice squillo da un numero speciale (che quindi è meglio memorizzare in rubrica, per capire che si tratta di Skebby). Dopodichè basterà dire a Skebby di ricevere gli sms e… voilà, eccoli sul vostro cellulare, a costo zero.

E se i vstri amici non hanno Skebby? Non sanno istallarlo? Non vogliono istallarlo? Non gliene frega niente? Potete allora inviare dei veri messaggi sms sempre tramite Skebby. Questi sono però a pagamento. Ce ne sono di due tipi: se volete che chi riceve il messaggio veda come mittente il vostro numero di cellulare pagherete 8 centesimi a sms, se invece non v’importa del numero mittente, pagherete solo 6 centesimi. Quando ti iscrivi a Skebby ti vengono regalati 5 sms di prova.

C’è un ultimo metodo. Avete presente che molti operatori di telefonia offrono la possibilità di inviare sms gratis dal sito internet? Se inserite le vostre credenziali su Skebby (nome e password) potete inviarli sempre tramite questo geniale programmino. Mi spiego meglio con un esempio: se siete clienti TIM avete la possibilità di inviare 5 messaggi al giorno verso altri clienti TIM. Lo potete fare da Skebby, quindi avrete 5 sms al giorno gratis, senza aver bisogno di essere davanti al PC.

Dove sta la fregatura, direte voi? Beh, per prima cosa Skebby utilizza la connessione ad intenet del vostro cellulare per inviare gli sms, quindi qualcosina pagate. Poca roba, in media circa un centesimo. Per i clienti Tre ancora meno, in quanto per inviare pochi dati (come un sms) la connessione è completamente gratis
Però gli amici devono avere Skebby, altrimenti nisba ! E poi c’è la menata dello squillo: ogni volta che ricevete uno skebby-sms vi squillerà il cell e dovrete scaricarlo. Se invece volete usare quelli a pagamento: ma chi se ne frega. Pagare 8 centesimo oppure i 12 centesimi che pago io… solo per lo sbattimento non lo faccio!!!
La cosa più tosta è quella di poter inviare gli sms gratis che ti regalano gli operatori telefonici. Peccato che io sia un (felice) cliente Tre, che non regala nessun sms.

Penultima cosa da dirvi: chi è malato di social network sappia che via Skebby è possibile aggiornare Facebook e Twitter (ho provato, funziona !)

Ultima cosa: se siete clienti TIM scaricatelo e usatelo per inviare i famosi 5 sms gratis al giorno.

Commenti

comments

Italiano da SMS

Scritto il 12 gennaio 2009 nella categoria Società

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Elisa (il mio aaaaamore).
 
In questi anni la diffusione di sistemi di comunicazione alternativi (e complementari) ai tradizionali ha portato ad un cambiamento del modo di scrivere. È innegabile che il linguaggio utilizzato via posta elettronica, sistemi di messaggistica istantanea e brevi messaggi di testo sia diverso da quello utilizzato scrivendo una lettera, formale o  meno, e anche da quello parlato. (Ora che ho utilizzato i corrispondenti termini in italiano posso continuare a parlare di email, instant messengers IMe SMS hehehe) .
Questi linguaggi sono anche diversi tra loro, pur se con qualche punto in comune. Oggi volevo parlare in particolare dell´italiano utilizzato negli SMS.

Per esigenze logistiche ed economiche (gli sms costano) si utilizzano abbreviazioni e trucchetti per contenere quanti più concetti possibili nello spazio concesso ad un messaggino. Ci sono esempi di veri e propri capolavori di sintesi in 160 caratteri standard. Come spesso succede, le generazioni abituate a scrivere in modo tradizionale probabilmente  continueranno a farlo, mentre sono i giovanissimi che hanno inventato e utilizzano più spesso queste abbreviazioni. Con le dovute eccezioni. Un mio fornitore, anche se ha superato i 50, preferisce gli sms alle telefonate ed è un mago delle abbreviazioni. Io stesso le utilizzo parecchio, anche se prima di farlo cerco di intuire il grado di comprensibilità che ha il mio interlocutore.

Ma quali sono queste "regole" ? Eccone una descrizione, che non sarà  certo esaustiva ma rende bene l´idea. Per prima cosa si troncano alcune parole. Ad esempio tutte quelle che finiscono in "zione", "mente" possono essere abbreviate. Esempi: velocemente = velocem, maledizione = malediz.
Altre parole, soprattutto quelle più utilizzate, sono scritte senza le vocali. Esempi: comunque = cmq, sempre = spr, volta = vlt, tutto = tt, sono = sn, tanto = tnt, non = nn, dopo = dp, del e dello = dl, della = dla, quando = qnd, qualche = qlc. Ci sono i casi particolari, non usati da tutti, come oggi = gg e ogni = gn. Molti non riescono ad interpretarli, probabilmente perché non iniziano con la stessa lettera della parola da abbreviare.

Molte volte per capire il genere e il numero delle parole occorre interpretare il senso della frase. Ad esempio tutto, tutta, tutti e tutte sia abbreviano in tt.

Poi c´è la k che sostituisce le due lettere "ch" e talvolta le tre lettere "che". Quindi che = k, anche = ank, pochi = poki. Alcune scuole di pensiero utilizzano la k anche per sostituire la doppia c dura. Quindi pacco = pako (ma doccia = doccia). Parlando di doppie, c´è chi, per sostituire la doppia s utilizza la x. È comune al termine della parola, come massimo = max, prossimo = prox. Ma è usato anche a metà parola, come assassino = axaxino.

Altro capitolo, quello dei simboli e dei numeri. Per prima cosa bisogna dire che i numeri ovviamente non si scrivono mai in lettere, quindi tre = 3, ecc. E poi si utilizza il 6 come voce del verbo essere e il numero 1 come articolo indeterminativo che sostituisce un, uno, una. Ed è usato anche nei pronomi come qualcuno = qlc1, nessuno = ns1. Più = +, meno = – e soprattutto per = x. In contrapposizione (o a volte come complemento) dell´utilizzo della x come doppia s la x è usata al posto delle tre lettere "per" anche all´interno delle parole, quindi speriamo = sxiamo, persona = xsona, perfetto = xfetto, perché = xk.  "Però" è scritto da alcuni x´, da altri xò. Non cambia niente in quanto si utilizzano in entrambi i casi due caratteri, anche se a parer mio la seconda è più leggibile.

Bisogna citare a questo punto l´uso della punteggiatura. Siccome (così come nelle altre nuove forme di comunicazione scritta che ho citato) non è facile alle volte interpretare il tono della frase si ricorre alla punteggiatura o alle emoticons. I puntini di sospensione lasciano la frase, appunto, sospesa e comunque non le danno un tono troppo formale, freddo e distaccato, come potrebbe dare il punto fermo. Il punto esclamativo, specie se è più di uno, da maggiore enfasi alla frase, così come la scrittura in maiuscolo. Enfasi positiva così come negativa. Le emoticons sono le cosiddette "faccine" che segnalano il nostro tono. Le più utilizzate sono quella allegra :-) quella triste :-( e quella ammiccante ;-) Poi ci sono quelle che esprino sorpresa :-0, un bacio :-*  ecc. Per cartenza di spazio a volte non si mette il "naso" e quindi :-) diventa :)

Un´altra regola ci dice che  prima e dopo i numeri possiamo eliminare gli spazi senza compromettere la comprensiblità. Porto tre amici = porto3amici. Una minoranza di persone scrivono addirittura tutto attaccato, distinguendo l´inizio delle parole con a lattera maiuscola. SecondoNoiQuestoMetodoRendeDifficileLaLetturaVeloce.
 
Note sparse: anche e ancora si possono scrivere entrambi con ank. Po´ si  scrive con la o accentata e quindi , per rispariamiare il carattere dell´apostrofo. Anche il T9 (il sistema di riconoscimento automatico degli sms) scrive po´ digitando i tasti "7" e "6". Buongiorno e buonanotte possono essere scritti bgiorno o e bnotte o addirittura bg e  bn. La parola "ora" viene sostituita dalla lettera "h". I pronomi ti, ci, si, vi, mi diventano t c s v m. Così = csì. Proprio = pr. Sono = sn. Siamo = sm. Detto = dt.

hKaveteLettoQstPostEsapeteTTslAbbreviazPotreteScrivMexCriptatiMeglioDlaNasa!
E & F

Commenti

comments

Top ten di fine anno

Scritto il 31 dicembre 2008 nella categoria Altro

Come da tradizione consolidata, anche quest’anno ecco la classifica degli sms che ho ricevuto durante l’anno. Non c’è un motivo preciso per cui sono in classifica: alcuni li capisco solo io, ma non posso spiegare di più !!! In alcune parti ho messo i puntini […] dove c’è del testo che non posso scrivere… Se volete leggere la classifica degli anni scorsi eccole: 2005 2006 2007

Partiamo dal 12 posto, un amico in difficoltà: "qui ferrara..secondo te cosa posso fare x tirare 1/2 notte??". L’undicesimo posto è per un messaggio di paranoie: "Dato che non ti sei fatto sentire presumo che la cena maestri o e’ spostata o è chiusa alla mia presenza…buona serata…io vado a donzelle".

Entriamo nella top ten: "Sabato cena da guado e tavolo d’immagine alla foresta. Non hai facoltà  di rifiutare." Per la cronaca, ho rifiutato! Per il nono posto diciamo che ogni tanto va bene anche tirarsela, e le persone che ti gasano sono benaccette: "nooo, sei il meglio!! grandissimo te lo sei strameritato!ee andiamo!! "

Ottavo posto per una segnalazione di strani fenomeni naturali: "Ciao, se trovo il coraggio ti faccio uno squillo, ma c’è un campo magnetico nel divano che mi attira a lui." Un posto più in alto per una reazione: "Ho saputo.."

Al posto numero sei ecco un bel pensiero negativo: "Oggi ho il morale giusto per il brallo…..cazzo mi sto sparando una para della madonna…" Al numero cinque un altro sms negativo che sintetizza un intero anno: "[…] e mi sono rotto il cazzo di tutto !". Posto numero quattro per… un pachi.. che?? "Si tutto bene.ho un pachiderma in negozio.."

Parte altissima della classifica. Medaglia di bronzo per l’investitura ufficiale: "Città  del vaticano 10 10 2008 comunichiamo la nomina a gran maestra di e[…] t[…] per le bellissime referenze avute sul mondo scolastico roma0sua santità  sisto secondo stasera al baito santa messa maestrale presieduta dal santo padre W hi maestri che escono con le ventitreenni". Medaglia di argento per un messaggio solo apparentemente banale, ma c’è tutta una storia dietro che non vi racconto: "Ok fratello!"

Menzione speciale per due sms: "Come va li… Picnic in famiglia o storiella estiva" e "Felpa azzeccatissima nel colore e perfetta nella misura.. un ottimo acquisto! […]"

A chi assegno la medaglia d’oro? Qual è il messagggio che mi ha fatto più piacere ricevere? Beh, devo essere onesto, non è uno solo, ma sono centinaia. Si, centinaia. Sono quelli che mi ha mandato Elisa in questi mesi. Avrei dovuto fare una top ten solo con suoi messaggi… ho preferito assegnarle il primissimo posto. Volete qualche esempio?…. NO, me li tengo tutti per me ;-)

 

Commenti

comments