(raccolta molto sparsa di pensieri)

Mese: Maggio 2019 Page 1 of 2

Siro del Brallo – 28 – Come Siro ha conosciuto Rita

Abbiamo parlato tante volte della Rita. Ma Siro… come ha conosciuto Rita? E dove? In che occasione? Facciamocelo spiegare da lui.

La Bollente

«La vita è bellezza, ammirala. La vita è beatitudine, assaporala. La vita è un sogno, fanne realtà. La vita è una sfida, affrontala. La vita è un dovere, compilo. La vita è un gioco, giocalo. La vita è preziosa, abbine cura. La vita è ricchezza, valorizzala. La vita è amore, vivilo. La vita è un mistero, scoprilo. La vita è promessa, adempila. La vita è tristezza, superala. La via è un inno, cantalo. La vita è una lotta, accettala. La vita è un’avventura, rischiala. La vita è la vita, difendila…» 

Titolo

Anche quando pensi di avere perso le speranze, guardati attorno. Chi lo sa, magari… un po’ per pazienza, un po’ per costanza, un po’ per capacità, un po’ anche per botta di culo, anche una fredda giornata di gennaio si può trasformare in qualcosa di positivo.

Pig-saré

Trova le differenze.


Soffio

La vita è un soffio: non rimandare mai, potresti non poterlo fare mai più.

Circolo anziani

Sto aspettando che aprano per andare a iscrivermi.

Spinone al Lago

Se la giornata è bella e c’è il sole, la vita è bella. Se dovesse al contrario esserci brutto, nebbia, pioggia, freddo..beh la vita è bella lo stesso.

Lago Bleu

Come diceva Mike: sempre più in altoooo!

Filosofo metropolitano

Per distinguersi dagli altri non devi fare cose straordinarie, ma cose semplici fatte in modo straordinario.
cit. Fabio Tordi, filosofo metropolitano

English pensione

Non è che magari riesco a prendere la pensione in UK prima della Brexit grazie a questa mia meravigliosa e succulenta busta paga ?

Lontano

E così abbiamo deciso di partire. Partire insieme, ovviamente. E per farlo non abbiamo scelto una macchina scattante, costosa, sportiva o elegante, ma una simpatica 500 degli anni ’70. Il nostro viaggio come è andato finora? Beh, come vedete c’è il sole, quindi siamo felici. Qualche fermata per un caffè o per la toilette, incombenze di percorso, ma per il resto tutto a meraviglia. Dove stiamo andando? Lontano.

Sarà migliore

Tramonta il sole, un’altra giornata finisce, ma rimaniamo in attesa, perché domani ne inizierà una nuova. Cerchiamo di fare in modo che possa essere sempre un pochino migliore.

Io & Te

E si gira io e te, chiacchierando, mentre Milli ci dà le spalle, del presente, del passato, del lavoro, del futuro, di politica, di storia, di quello fatto e di quello da fare, del mondo e del nostro paese. Passeggiando e chiacchierando.

Insieme x sempre – Bob Loser

Insieme x scelta, insieme x sempre. Quella sera di gennaio io non pensavo a niente, ma poi tutto è successo e adesso, confesso, è come una magia quella che mi hai trasmesso. Il cervello si ferma e il mio cuore si ferma, la musica si abbassa e il tuo sguardo conferma. Mi fermo un po’ a riflettere, non so che cosa mettere, non so che cosa fare, cosa dire, dove andare, come posso continuare? Voglio solo amare, voglio solo disegnare insieme a te, insieme a te

Insieme x scelta, insieme x sempre. Non ci sono ombre, non mi serve niente. Poi voglio viaggiare, tremare, ballare sotto il temporale come quella notte, per te farei a botte. Non so che cosa fare, cosa dire, dove andare, come posso fartelo capire che mi fai morire. Ti vesti, ti prendo e ti porto via. Ti svesti nel fuoco di questa malattia, questa malattia che brucia come febbre. E ancora abbracciati nel freddo di dicembre…

Insieme x scelta, insieme x sempre.
Insieme x scelta, insieme x sempre.

L’impresa eccezionale

Lucio Dalla scriveva: “Ma l’impresa eccezionale, dammi retta, è essere normale“.
È più facile divertirsi facendo cose eccezionali, ma l’eccezionalità è essere felici facendo cose semplici. Ecco: la vera felicità sta nella semplicità (che per questa sua eccezionalità non è mai banale)

Page 1 of 2

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén