Per prima cosa: tante felicitazioni e auguroni a Nicoletta e Roberto che oggi si sposano: evvivaaaa!!!

Sono alla Bain, ho compilato il super questionario e sono in attesa. Mmmmmmm, sembra una sensazione già vista. Però perlomeno qui non paghi l’iscrizione e l’attesa dura fino alle 11. Se il lavoro arriva bene, altrimenti a casa! Di italiani neanche l’ombra in questo scantinato. Certo che da Anna ho trovato proprio dei tipi strani. Ieri il tipo di Cecina che gestiva un pub e adesso è qui da 5 mesi in ostello. Ma come fai???

Ieri leggevo le nuove sentenze sul calcio. L’Italia non si smentisce mai, è il posto dove i furbi vincono sempre. Non lamentiamoci se poi qui all’estero siamo visti così male. Un ragazzo mi raccontava che quando hanno letto sul suo curriculum che era italiano glielo hanno ridato indietro. Con questi sconti di fine stagione hanno accontentato un po’ tutti ed è finita come sempre a tarallucci e vino. Che delusione. E che teatralità, prima lo spauracchio di pene severe, poi una sentenza con pene meno severe e infine una semi amnistia x tutti. Hanno perso credibilità.

Qui il gioco del golf è molto seguito. nei giorni scorsi c’era un importante torneo e la quasi totalità delle pagine sportive era dedicata a questo sport. Un po’ quello che succede da noi x il calcio. Sulla BBC2 addirittura lo facevano vedere in prima serata.

Commenti

comments