Milano è una foresta futurista
vorace mille volti d'anni luce
bellezza esausta tacita taciuta
più che d'amore una bacio di sorella.
Orrida e bella, diva e selva oscura
ghiaie panchine di moltisolitudine
un gesto e non un posero di fiori
e a macchie di leopardo vie di fuga

Commenti

comments