Dalai Lama

Scritto il 27 Novembre 2007 nella categoria Politica

Prossimamente arriverà in Italia Tenzin Gyatso che, per chi non lo sapesse, è il quattordicesimo Dalai Lama, massima autirità del Tibel in esilio, nonchè Nobel per la Pace.

Ora, il punto è questo: i politiconi italiani hanno paura… o per lo meno sono in imbarazzo nel riceverlo. Perchè ? Semplice:

 – Il Tibet è stato invaso dalla Cina negli anni 50, e il Dalai Lama rappresenta il governo tibetano (illegale secondo Pechino).
 – L’Italia, l’Europa e tutto il mondo occidentale dipendono, e dipenderanno sempre più dalla superpotenza cinese.
 – Il governo cinese si irrita facilmente quando un governo ufficiale riceve il rappresentante di un governo che lei non ritiene ufficiale e perdipiù nemico.
 – Per non indisporre troppo i cari amici cinesi, i nostri politiconi non sanno che fare.

Il dilemma è: ricevere il Dalai Lama e fare incazzare i cinesi? O non riceverlo e fare la doppia figuraccia, quella di snobbare un così insigne personaggio e quella di piegarsi (ad angolo retto) davanti al volere dei Mandarini?

Commenti

comments

2 commenti all'articolo 'Dalai Lama'

  1. 27 Novembre 2007 alle 15:08
    Daniele
  2. 27 Novembre 2007 alle 22:17
    davide

Scrivi un commento a "Dalai Lama"