(raccolta molto sparsa di pensieri)

fabiotordi

Sovversivi

Il governo Berlusconi IV, dopo una partenza fulminante, sta già perdendo smalto. Ma non avevano detto che sarebbero stati a Napoli finchè non avessero risolto il problema dei rifiuti?? Ma non avevano detto che dopo quello sarebbero andati a Malpensa per occuparsi di Alitalia? Beh diciamo che comunque sono partiti bene, con l’idea della Robin Hood tax, la rinegoziazione dei mutui, il pacchetto sicurezza, ecc. ma c’era proprio bisogno di votare il decreto "Salva Premier" ? Veramente pensano che il problema principale degli italiani (perchè in questi periodi occorre occuparsi delle contingenze) sia quello di non far processare Berlusconi? Che ha tutto il diritto di sentirsi vessato, beninteso. Che ha il mio pieno appoggio personale, visto che anche io riscontro che ci sia una certa voglia di andare a scovare del marcio a tutti i costi, un certo accanimento. Ma questo riguarda lui, non gli italiani. Problemi suoi, non dovrebbe metterli al primo piano dell’agenda politica. Questo gli fa perdere dei punti simpatia e soprattutto ha fatto incavolare l’opposizione, con la quale si stata finalmente instaurando un clima cordiale. Peccato.

 

Commenti

comments

Previous

T'immagini?

Next

Che caldo nucleare

3 Comments

  1. Vedi cosa mi piace delle tue idee?che anche se sei di parte riesci a criticare l’operato di chi ti rappresenta.Tra l’altro sei uno dei rari casi di ……. che ammettono l’esistenza di una norma salva Premier;fin ora ho sentito dire l’ormai luogo comune “è un perseguitato”…va bè…Fabio quando ti capita dammi una mano a far capire alle tue amiche che la mia è solo satira e se è di tuo gradimento dillo pure….ultimamente mi criticano come…come…ehm…come 2 donne….aiuto….a presto…………..Cristian

  2. Certo, visto che li ho votato, mi sento in pieno diritto di tirargli le orecchie se fanno cose che non mi vanno… altrimenti che li ho votati a fare?? La tua sarà anche satira, ma secondo me è solo ciò che pensi, cammuffato da satira… hehehe. Non ti preoccupare che se è di mio gradimento lo dico, stai tra.

Rispondi a Cristian Fabbri Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén