(raccolta molto sparsa di pensieri)

fabiotordi

Risate di fantasmi

Anche io come tutti ho i miei momenti di nostalgia. E l’altra sera tornando a casa, mi accade di sentire la lontana musica, le voci e le risa di tante serate in compagnia d’amici. E la mia mente venne sfiorata da un pensiero fugace, non invecchiare mai, non andare oltre questo presente. Allora ho sorriso per quanto sia vano questo mio fantasticare,scaturito da ricordi,ormai senza importanza. Risate di fantasmi che sfiorano la mente.

Anonimo


David Ho – The Difference

Commenti

comments

Previous

Atene – terzo giorno

Next

Gli uomini rossi

1 Comment

  1. davide

    Bella questa ,non me la ricordavo più :)

Rispondi a davide Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén