Cinesi

Scritto il 30 Settembre 2010 nella categoria Società

Io non capisco quelli che ce l’hanno coi cinesi. Ci lamentavamo degli stranieri che “vengono qua a non far niente”, no? E quindi a me personalmente fa piacere che ci siano degli stranieri, che partono da molto lontano e vengono qui a farsi il culo, a lavorare, a impiantare attività. Tanto di cappello. Una volta si diceva appunto che gli stranieri fanno i lavori che gli italiani non vogliono più fare. Questi invece fanno anche i lavori che gli italiani farebbero. Ripeto: tanto di cappello. E poi ci sono quelli che ci vedono sempre sotto qualcosa di losco e di marcio. Un po’ come quelli che ce l’hanno con gli ebrei perché magari hanno i soldi. Gran brutta cosa l’invidia, capisco che è meglio starsene tutto il giorno al bar a far niente e criticare gli altri invece che rimboccarsi le maniche e spremersi le meningi… Chissà perché se una persona ha successo in famiglia, tra gli amici, nel lavoro… ci deve essere sempre qualcosa di sporco. Eh si, gran brutta cosa l’invidia… per fortuna è un sentimento al quale sono abbastanza immune. A me piace un sacco essere chi sono, il lavoro che faccio, la famiglia che ho, gli amici che reputo tali, la vita che ho fatto, la vita che faccio, il posto in cui abito, la morosa che mi sopporta… perfino il mio gatto rompipalle !!! Tutte cose che mastecard non potrà mai comprare.

Commenti

comments

Scrivi un commento a "Cinesi"