Warning: Use of undefined constant read_seconds - assumed 'read_seconds' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\fabiotordiit\blog\wp-content\plugins\ST4_most_read.php on line 142
Il gioco della Posta – fabiotordi

(raccolta molto sparsa di pensieri)

fabiotordi

Il gioco della Posta

L’altro giorno sono stato in posta: dovevo spedire un pacco. Volevo anche approfittarne per ritirare una raccomandata di cui il giorno prima mi era stato recapitato l’avviso.

Entro e faccio la fila "Prodotti Postali – Spedizioni". Quando è il mio turno mi dicono che il mio pacco, rivestito con del nastro adesivo marcato "Marlboro" non andava bene. Troppe scritte. Per fortuna il tizio mi ha dato della carta da pacchi e delle…hem.. delle etichette adesive per chiudere il pacco. Inutile dire che ne ho consumate una cinquantina!

Quindi rifaccio la fila e spedisco il pacco.
Scusi, posso anche ritirare questa raccomandata?
No, deve andare allo sportello "Prodotti Postali – Ritiro".
Allora sono tornato all’ingresso, ho preso il mio bel numerino e ho fatto l’altra fila.
Senta, devo ritirare questa raccomandata.
Eccola, ma non è una raccomandata, è un vaglia.
Ah, bene, può pagarmelo allora?
No, deve andare allo sportello "Prodotti Postali"

Mi sentivo in una situazione fantozziana, ma son tornato al "via", ho tirato i d… no… volevo dire ho pescato la carta… no scusatemi… volevo dire che ho preso il mio terzo numerino, ho rifatto la fila e ho incassato il vaglia.

Il tutto in solo tre quarti d’ora! Che bello!

Commenti

comments

Previous

Due di picche

Next

Lui & Lei

4 Comments

  1. Hehehe… no non sono carabiniere…

    Mi sa che allora non hai capito (forse mi sono spiegato male o.. ma sei un carabiniere x caso?)
    Prima cosa: se osavo reinserirmi nella fila quelli dietro mi avrebbero mangiato vivo. Tu magari te ne freghi, ma ti assicuro che dove vado io ci sono sempre code pazzesche e i furbetti non hanno scampo.

    Secondo, mi sono spiegato male in effetti. Io avevo un pacco da spedire e una raccomandata da ritirare. Per la curiosità ho aperto subito la raccomandata che conteneva un assegno (di un vaglia). Nel mio ufficio postale ci sono file diversificate per spedire pacchi, ritirare raccomandate e incassare assegni. Non puoi fare le tre cose in uno stesso sportello. Ti sembra normale? A me no.

    Ma non è che per caso lavori alle poste?

  2. fara

    no, caro fabio

    non lavoro alle poste, ho solo letto attentamente il tuo messaggio e mi pareva che ci fossero delle…..diciamo incongruenze…tutto qua!

     in tutti gli uffici di posta che io conosco, e ti assicuro che ho cambiato abbastanza spesso domicilio, non è considerato da furbetti reinserirsi in fila se la si è fatta già una volta

    cmq, a parte la polemica sulla posta, vorrei ringraziarti della tolleranza di cui fai prova nella risposta che hai postato, e non lo dico con ironia…magari un altro dopo l affronto del carabiniere mi avrebbe mandato a cagare……!

    aspetta aspetta….ma mica sei un prete? ……;-)

    ciao fabio e buona notte

  3. fara

    caro fabio,

    scusami tanto ma la colpa è tua!!!!! se c hai un vaglia e sei convinto di dover ritirare una raccomandata!!!! inoltre quando hai fatto la prima fila (quella che ti hanno annullato per le scritte marlboro che disturbavano), non eri obbligato a rifarla, dovevi solo aspettare che il cliente prima di te finisse e reinserirti tranquillamente, visto che la fila l avevi già fatta una volta!

    ah! piccola domanda! sei un carabiniere???

  4. acqua acqua… neanche prete….

    andare alle poste x me è sempre un’incognita perchè ogni volta ne studiano una per farmi perdere tempo: non va bene il nastro adesivo, la fila non è quella giusta, ecc. Però adesso mi sono fatto la carta PT Business e voglio vedere!

    Ciaociao. (ps io vivo nell’ironia, altrimenti sarebbe un m0ondo sempre triste)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén