Aneddoti 2019

Scritto il 9 Luglio 2019 nella categoria Altro

Entra un tizio in negozio: sui 40/45 anni, vestito in modo normale. Lo saluto e lui inizia la tiritera: “Vendo candele profumate“. Io gli faccio notare che anche io vendo e soprattutto che sono lì per vendere, non per comprare (frase standard per i rompicoglioni che passano quotidianamente in negozio: bollette elettriche, nomadi, questuanti vari, ecc).
Lui allora capisce che con me non attacca e si getta in ginocchio davanti a mio papà, evidentemente sperando che con una persona anziana possa avere più possibilità, ma la cosa non fa che farmi innervosire, e parecchio. Si mette a piagnucolare qualcosa, ma io lo blocco subito dicendo “No, se fai queste sceneggiate peggiori solo la situazione” ripetendoglielo altre due volte perché faceva finta di non capire (benché italianissimo).
A questo punto si alza, prende le sue candele che mi aveva appoggiato sul balcone e mi dice: “Che faccia
Io rispondo “Perché, non ti piace?
E lui, indicando il soffitto “Lassù Dio vede e provvede, tu finirai con la faccia per terra“, indicando il marciapiede antistante il negozio. 
Io: “Veramente? Ma dai, pensa. Che fai, minacci, lanci maledizioni o semplicemente straparli?
Lui, uscendo e andandosene: “Finirai per terra con quella faccia da cazzo che ti ritrovi

Che dire… una di quella frasi politicamente corrette? Io onestamente non direi nulla, solo una manganellata data bene.

Commenti

comments

Scrivi un commento a "Aneddoti 2019"