Ho letto questo libro, Il Tempio della Fraternità, scritto da Don Adamo Accosa, ideatore e realizzatore di questo tempio a Cella di Varzi (ex Cella di Bobbio)

Il don racconta la sua storia e di quando è arrivato in paese e di quando la comunità ha dovuto abbandonare la vecchia chiesa, per pericolo di crollo.

A questo punto il tenace e visionario prete ha un’ illuminazione: costruire un tempio che raccolga cimeli di guerra di ogni parte del mondo per poter così portare un messaggio di pace.

Inizia una lunga storia, piena di aneddoti, che porta quel prete di montagna a impegnarsi in ogni modo e in ogni dove per questo suo sogno, che a poco a poco diventa realtà.

Gli aneddoti poi continuano durante la descrizione delle decine, se non centinaia, di cimeli di ogni genere che compongono il Tempio, un posto che non gode a mio parere l’importanza che meriterebbe. 

(Visto 6 volte, di cui 1 oggi)

Commenti

comments