Alcool

Scritto il 28 Maggio 2008 nella categoria testi

È buio l’angolo del bar dove trovo rifugio.
È buio come il cuore di chi non vuol vedere.
È buio come la solitudine
Accolgo ogni scalino di vita
che mi porta alla luce
ma affondo le labbra alla bottiglia
e muoio tra l’indifferenza
di chi non è mai stato nessuno
e nel nulla me ne andrò,
io angelo maledetto
ora esisto in un angolo di cielo
dove anche il nulla ha un cuore

dove la dignità di essere uomo è un valore
dove le bottiglie sono vuote
e gli angoli del bar sono pieni d’amici

(Luca Albanese)

Commenti

comments

Scrivi un commento a "Alcool"