Sul sito di Beppe Grillo oggi appare una lettera che denuncia la chiusura dello zuccherificio di Casei Gerola

http://www.beppegrillo.it/2006/02/zucchero_amaro.html

Che dire… forse la chiusura è inevitabile, perchè pare che la produzione di zucchero con le barbabietole sia antieconomica, ma è una brutta cosa chiuderlo così all’improvviso, senza aiutare chi ci lavora (di cui tanti solo anche stagionalmente) e le loro famiglie. Senza dimenticarsi dei tantissimi agricoltori che avevano la loro produzione incentrata sulla barbabietola e che adesso non sanno come rientrare degli ingenti investimenti.

Commenti

comments