James Bond – 007 Casino Royale

Scritto il 12 Gennaio 2007 nella categoria Cinema

Ho visto il suddetto film. Non male.

Pregi:

  • E’ un film, come sempre, d’azione, quindi ti fa volare abbastanza la visione, soprattutto per chi come me è insofferente e ha difficoltà a stare seduto due ore davanti allo schermo.
  • Il nuovo James Bond, Daniel Craig, mi piace di più di Pierce Brosnan. E’ molto più “ruspante” e meno snob del precedente James Bond. E’ un farabutto che fa l’agente segreto. Non è un figaccione vip (anche se, in quanto a fisico, un figaccione lo è lo stesso, immagino che il pubblico femminile apprezzerà)
  • La Bond girl, Eva Green, nella parte di Vesper Lynd, non è male. Non è una strafiga, però è un tipo interessante, ha dei begl’occhi (quando nel film ha l’abito verde e orecchini verdi la trovo stupenda)
  • James Bond scopre il suo lato “umano”. Non è solo una macchina da guerra, riesce anche ad innamorarsi.

Difetti:

  • Dura troppo, quasi due ore e venti.
  • Alla fine è troppo melenso, ok che si deve innamorare… ma è sempre James Bond, lo sapevamo tutti che comunque non sarebbe durata…. quindi inutile andare avanti con 20 minuti di effusioni.
  • Come succede ormai troppo spesso, nelle scene d’azione è troppo Hollywoodiano. Per cercare di creare scene mozzafiato esagerano e creano scene troppo irrealistiche. Neanche l’uomo ragno sarebbe capace di tanto. Finto.
  • Giancarlo Giannini fa una parte veramente priva di spessore. Se nel film non ci fosse non cambierebbe nulla!
  • M sembra più una suocera acidella che un capo dei servizi segreti.
  • La storia è un po’ troppo incasinata. Dopo averlo visto, tornate a casa e provate a spiegare la trama a uno che non l’ha visto, se ne siete capaci!!!

Voto: 7

Commenti

comments

Scrivi un commento a "James Bond - 007 Casino Royale"