Brallo, 25-12-2002

 Ti porterei d’estate
 a spasso su una vecchia cinquecento cabrio
 color azzurro confetto
 per il golfo di Napoli…
 …e poi a mangiare il gelato stracciatella
 seduti sugli scogli
 con i piedi bagnati dal Mediterraneo.
 Ti porterei d’inverno,
 mentre fuori nevica a grossi fiocchi,
 davanti al caldo fuoco di un camino
 a raccontare storie…
 …e poi sotto le stelle
 sulla gran vetta di una grande montagna
 e lì ti darei un bacio
 più grande ancora.

 

Commenti

comments