Stamattina un bel girellone nei due parchi vicino a casa. Poi un bel pranzo e infine ho accompagnato Rita alla stazione Victoria, dove poco fa ha preso il coach x l’aeroporto.

A me sembra normale, perchè ci vivo assieme, ma a pensarci bene quante donne di 77 anni suonati riuscirebbero ad arrivare qui dall’Italia da sole? Viaggio aereo (check-in, controllo bagagli, imbarco) e viaggio in corriera fino a qui. In aereo ha già viaggiato (con me, a Bruxelles e a Budapest), ma da soli è un’altra cosa.

Oggi Gianluca, che non lavora, ha preparato la pasta x la pizza che farà stasera. Sophie, la cinese, era estasiata dal fatto di avere un cuoco in casa e gli ha chiesto se prima o poi le fa una pasta italiana che ha mangiato una volta e che non riesce più a trovare in nessun ristorante: gnocchi.

Ora me ne sto andando a Brixton, x vedere questo famigerato quartiere e, se c’è, il suo mercatino.

Commenti

comments