Fossi figo frequenterei il locale giusto, fossi figo conoscerei la gente giusta, fossi figo indosserei vestiti trendy, certe volte son dei capi orrendi che a nessuno li rivendi. Fossi figo tutti i giorni sarei in palestra, fossi figo starei ignudo alla finestra, fossi figo sarei il principe dell’adduttore, sarei il re dell’addominale, sarei il re della finestra. Ammirerebbero i miei capelli. Sì, sono finti, ma comunque sono molto belli, quelli veri sono volati via col vento e anche la foto sul documento non mi rassomiglia più. Capelli, capelli… sono andati via e non torneranno mai. In piazza li rimpiazzo con un prodigio della tecnica frutto di ricerche e sperimentazioni che ci aiutano nel look.

Commenti

comments