Warning: Use of undefined constant read_seconds - assumed 'read_seconds' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\fabiotordiit\blog\wp-content\plugins\ST4_most_read.php on line 142
Aneddoti (2) – Organi di senso – fabiotordi

(raccolta molto sparsa di pensieri)

fabiotordi

Aneddoti (2) – Organi di senso

I clienti del negozio hanno talvolta problemi di vista e di udito.
Il primo caso si ha quando non vedono i prezzi sugli articoli. Anche se sono scritti ben grossi, se il prezzo non li convince, non li vedono! Esempio classico: il cliente mi mostra un giaccone con un cartello con scritto “Giaccone in piuma d’oca, 50 euro” e mi chiede “Quanto costa questo?“.
Questi problemi di vista sono però intermittenti e svaniscono immediatamente quando c’è un cartellino, una scrittina, un qualunque cosa che gli prometta uno sconto. Se scrivo su di un bigliettino “Sconto di un euro a chi legge questa scritta” e lo appiccico sotto a una sedia, stai pur tranquillo che lo vedono subito! Se invece scrivo un manifesto con scritto “Scarpa Adidas Euro 40” vengono a chiederti “Ma queste quanto costano??“. Ma secondo te?

I problemi di udito si manifestano invece sia quando comunichi il prezzo (Quanto costa? 50 euro. Quanto? 50 euro. Quanto?? Cinquantaaaaaaaaaaaaaaaa!!!), sia quando chiedono un articolo che non c’è:
C’è di questa giacca la taglia XL?
No, di quel modello c’è la L, altrimenti la XL c’è di quest’altro modello
Allora non c’è la XL?
No di quel modello non c’è
Sicuro?
Si, mi spiace, non c’è
Non hai una giacca XL?
Non ho detto questo, non ce l’ho di quel modello
Di che modello ce l’hai?
Di quest’altro modello ho la XL
Ma a me piaceva l’altro modello, non ce l’ha la XL?
Noooo, non ce l’ho!
Sicuro?
Si, pensi che sia qui a far passare il tempo? Sono qui per vendere, se ce l’avessi te la darei volentieri
Allora non ce l’hai?
NO!
E che taglie hai?
Ho la L
Ma io ti ho chiesto un XL!
Cristo, ma se non ce l’ho cosa cazzo ti devo dire? Mi spiace, scusa tanto, ma NON-CE-L’HO la XL
Cavolo, hai un negozio pieno di roba e non hai neanche una XL
AAAARGGGHHH, di XL ne ho centomila, ma se tu ti fissi su quel modello in particolare, purtroppo, mi piace, sono spiacente, sono costernato, mi inginocchio sui ceci nell’angolino, ma non ce l’ho
No, io non mi fisso, fammi vedere altri modelli
Questo
No
Questo
No
Questo
No
Questo
No
Questo
No
Questo
No
Questo
No
Questo
No
Questo
No“, ecc.
Dopo 100 modelli…. ritorna al primo:
E di questo non ce l’hai la XL?
Uèèèèèè…. no, non ce l’ho, te l’ho detto quarantasette volte, non c’è
Ma arriva? Ma se arriva me lo tieni? Tanto lo sai che ogni tanto passo
E si, come no, anzi te lo porto a casa, e ti faccio anche metà prezzo e ti regalo anche il cotechino per Natale
Ma qui vendete solo ai magri
Se fosse così avrei finito la taglia S, non la XL, se non ho più la XL è perchè sono tutti cicciotti come te, maledetto rompicoglioni
A quel punto si rivolge alla commessa e… “Signorina, ma non c’è la XL di questo modello??
AAAAAAAAAAHHHH io mi ammazzo! Anzi lo ammazzo (meglio)

Commenti

comments

Previous

Museo della Scienza

Next

Barza

1 Comment

  1. franci

    Grande Fabi!!Sto ridendo da un quarto d’ora…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén