(raccolta molto sparsa di pensieri)

Tag: compleanno

Compleanno 2016

 
 

Buon compleanno a me :-)

 Grazie a tutti quelli che hanno voluto festeggiare con me il mio compleanno !


20 anni

Oggi compio 20 anni.

Vi saluto col video del mio alter ego Max. Chissà come starei anche io con quei parrucconi :-)
E diamo inizio al mio secondo tempo?

———————————–

Volevo ringraziare tutti quelli che ho conosciuto in questi 20 anni, tutti ma proprio tutti nessuno escluso. Quelli che mi hanno voluto bene e quelli che mi hanno voluto male.

Quelli per cui sono stato un amico, un fratello, un figlio…. quelli per cui sono stato "io tutto, io niente, io stronzo, io ubriacone, io poeta, io buffone, io anarchico, io fascista, io ricco, io senza soldi, io radicale, io diverso ed io uguale, negro, ebreo, comunista! Io frocio, io perchè canto so imbarcare, io falso, io vero, io genio, io cretino, io solo qui alle quattro del mattino, l’angoscia e un po’ di vino, voglia di bestemmiare!"

Ci rivediamo su questo blog, se avrò ancora cose da scrivere, perchè "se son d’ umore nero allora scrivo frugando dentro alle nostre miserie: di solito ho da far cose più serie, costruire su macerie o mantenermi vivo…"

2 aprile

2 Aprile

Oggi ho un po’ di considerazioni sparse da fare:

  • Per gli assassini del piccolo Tommaso io non sono per la pena di morte, perchè sono contrario alla pena di morte. Però non sono contrario alla tortura: perchè non tagliargli i coglioni?
  • Oggi è il mio compleanno.
  • Ma la sinistra ha un programma o il suo unico programma è "disfiamo tutto ciò che ha fatto Berlusconi: cancelliamo le leggi che ha fatto, togliamolo di mezzo, facciamo in modo che non possa più essere eletto, incriminiamolo, ecc. ecc. ecc.". I primi a renderlo protagonista sono loro: parlano SOLO di Berlusconi!
  • Sono appena tornato dall’ultima gita dello Sci Club Voghera a Cervinia.
  • Anche oggi Alonso ha dominato il GP di Formula 1: con la sua vittoria e il quinto posto di Fisico possiamo dire che anche quest’anno la Renault è partita proprio bene, che peccato per la Juventus, ooops volevo dire la Fiat e per tutti quei giornalisti che parlano solo ed esclusivamente di Ferrari.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén