Nessun risultato

Scritto il 29 Luglio 2011 nella categoria Cronache

Capitolo 8: ancora nessun risultato. Dopo 3 giorni ritelefono, abbastanza sull’incazzatino pesante. Anche perchè ogni volta perdo almeno un’ora di tempo, e nella vita avrei altre cose da fare oltre a telefonare ai numeri Telecom. Il primo operatore (dopo che gli spiego tuuuuuuuuutta la storia) mi dice: "lei non risulta, chiami il 187". Chiamo e il secondo operatore mi dice "Chiami l’ufficio amministrativo". Ritelefono: "Chiami l’ufficio tecnico": Eh no cari signori, qui mi state prendendo per i fondelli, mi state rimbalzando da un ufficio all’altro. E quello risponde seccato "Cosa le devo dire? Il terminale mi scrive: dire al cliente di chiamare l’ufficio tecnico". Richiamo e l’ennesimo operatore mi consiglia di inserire un altro numero di telefono, non il mio, in modo che si apra una pratica e poi in un secondo momento, parlando con un operatore, dire che il numero sul quale richiedo assistenza è un altro. Allora lo faccio, usando il numero di un mio compaesano, ma anche in questo caso senza successo. Anzi l’operatore mi dice che è un problema dovuto alla procedura di declassazione, che dura dai 2 ai 4 mesi e quindi non ci si può fare niente. Cosaaaaaaa? Quattro mesi senza linea? Ma io vi spezzo le corna! Ritelefono e il nuovo operatore mi dice di non preoccuparmi, non ci vogliono 4 mesi, sono operazioni che fanno a fine mese, quindi se sono fortunato a fine mese di luglio riavrò la mia linea, altrimenti a fine agosto. Io mi lamento e per l’ennesima volta mi sento preso in giro: "Ma scusi, ma perchè lei non ha disdetto la vecchia linea e non ne ha richiesta una nuova? Più facile e veloce". Al che gli spiego che voglio mantenere il numero di telefono, altrimenti l’avrei fatto già da tempo di mandarli a fare dei giri. Nel frattempo gli chiedo anche se risulta che devo avere un rimborso. Lui mi dice che con la declassazione chiudono il mio contratto affari e ne riaprono uno nuovo. Quindi, chiedo io, i miei soldi non li rivedrò mai più? Nooo, risponde lui, si figuri, le manderemo un assegno fino all’ultimo centesimo. Si, america, crediamoci.

Quindi, cornuto e mazziato, non ci posso fare più niente. Mi tengo il mio telefono muto, dopo aver pagato addirittura delle bollette già pagate. Grazie Telecom, anzi… beh domani vi racconto cosa è successo…

Commenti

comments

Scrivi un commento a "Nessun risultato"