C’è una categoria di avventori del mio negozio che è proprio particolare. E’ composta prevalentemente da donne, ma anche da molti uomini. Di questi personaggi ne entra almeno uno al giorno. Sono al 98% stranieri dell’Est Europa. Uno su cento è africano e un altro italiano.

Questa è statistica, ma in che modo queste persone si distinguono? Con il loro strano comportamento: entrano, rigorosamente senza salutare (e spesso senza neppure guardarmi in faccia) e si dirigono a passo convinto verso la parte retro del negozio. Io, che non mi sono ancora abituato, ogni volta penso:

MA DOVE VANNO ??

Dal passo sicuro sembrerebbe che sappiano dove stanno andando. Invece, quasi sempre, non è così. A volte mi spavento, quando entrano in tre o quattro e, quasi correndo, vanno nella direzione opposta a dove sono io, penso che vogliano combinare qualcosa di losco.
Invece no. Semplicemente sono come dei lemmings impazziti che si buttano verso il primo varco libero che trovano, senza motivo. Infatti poco dopo sono già di ritorno. Alcuni si decidono e mi chiedono ciò che vogliono, altri borbottano frasi del tipo "non c’è quello che cercavo".
(MA COME CAVOLO FAI A DIRLO, DATO CHE HAI VISTO SOLO UNO SPICCHIO DI NEGOZIO, PERDIPIU’ IN 30 SECONDI?)
Altri ancora guadagnano l’uscita e se ne vanno.
Senza salutare.
Boh?

Commenti

comments