(raccolta molto sparsa di pensieri)

fabiotordi

Via Bligny 42

Gli anni scorsi frequentavo parecchio Milano alla sera, tant’è che tra amici è nata l’idea balorda di affittare un microappartamento in società da usare per fermarsi a dormire se capitava di fare tardi. Ingenuamente pensavamo di cavarcela con 500 / 600 euro al mese, ma non trovavamo neanche un box per quella cifra.
Cerca sui siti, cerca nelle inserzioni delle agenzie, ma…. nulla. Solo cifre pazzesche: monolocali a partire da 1000 euro. Alla fine troviamo un sito con questa inserzione: "Affittasi monolocale in zona centrale di Milano, 350 euro al mese". Ottimo, direi. Il mio socio telefona e la telefonata si volge più o meno così:

"Buongiorno, vorrei delle informazioni sul monolocale in affitto"
"Certo, si trova in Via Bligny 42, se vuole andare a vedere lo stabile, così se poi le interessa mi richiama"
"No, ma a me interessa di sicuro, si può andare a vederlo?"
"Ecco si, lei vada a vedere il palazzo, poi se è proprio ancora interessato ci risentiamo"
"Ma.. perchè è messo male?"
"Noooooo, l’appartamento è piccolino, ma in ordine: tavolo, sedie, letto e… stop. Però il palazzo non è messo benissimo. Facciamo così: lei lo va a vedere e poi, se è ancora interessato, ci richiama"
"Va bene, a risentirci"

Beh diciamo che è molto strano questo comportamento: di solito prima di rivelarti l’indirizzo…. ti ci portano loro, altrimenti l’affare sfuma. Boh? Decidiamo di fare una piccola ricerca su internet e cosa scopriamo? Ecco cosa: !!!!

"Omicidio nella casbah di viale Bligny. Tunisino accoltellato. Il quartiere: «Violenze e spaccio: non ne possiamo più»"
"Nel fortino di viale Bligny 42 lo spaccio è porta a porta"
"«Cinquanta a casa mia». Casa mia è viale Bligny 42, la casbah in pieno centro, il Bronx nel cuore della città, la via Anelli di Milano pronta a esplodere come e più di quella di Padova"
"Milano: Violentarono Connazionale, Arrestati Due Curdi"
"È successo nel cosiddetto «palazzo della droga» di via Bligny 42, dove spesso intervengono le forze dell’ordine anche per indagini sul terrorismo."
"È finita con cinque arresti, due italiani fra cui un transessuale e tre egiziani, la notte a base di cocaina e sesso di due operai"

e altri articoli di questo genere…. capito adesso perché nessuno vuole questi appartamenti ??

Commenti

comments

Previous

Someglio

Next

Negozi di vicinato

31 Comments

  1. Andre

    e capito perchè l’agenzia non voleva accompagnarvi?????

  2. Fabio

    Anche io di recente mi sono messo a cercare un monolocale in giro per Milano, preferibilmente in zona Sud venendo da Rozzano ed avendo l’ufficio nei pressi di Corso Lodi. Mi sono imbattuto in questo annuncio ed anche io ho chiamato. Non solo, ho fissato anche un appuntamento e sono andato a vedere il monolocale. All’appuntamento si è presentata un’agente immobiliare decisamente giovane, forse 25 anni, bionda e di bella presenza. Mi ha accompagnato al monolocale situato al quinto piano (senza ascensore) e mi ha fatto vedere l’immobile. Esternamente il palazzo è in pieno degrado: grigio, sporco e soprattutto sospetto. Tuttavia mi sono innamorato di quel monolocale, ho ricontattato l’agenzia ed ora l’ho preso in affitto. Sono già andato più volte nel monolocale per affitarlo ed ogni volta che varcavo quel portone avevo la sensazione di entrare nel bronx ed ero intimorito da individui ambigui sparsi per il cortile e lungo le scale. Tuttavia, ho provato a sgombrare la mente ed ho deciso di comportarmi come se avessi preso un monolocale in via della spiga. Risultato? sorprendente. Salendo le scale, ogni persona che incontro, di qualsiasi nazionalità sia ed a prescindere dal suo look folkloristico o meno, lo saluto con un cordiale “buon giorno” o “buona sera” o semplicemente un “salve”. Le persone che inizialmente sembrano dure, rigide, malviventi che vivono di strani espendienti di rivelano invece persone altamente cordiali e spesso disponibili al dialogo. Nessuno mi ha mai negato un saluto, sorridono cordialmente e spesso mi sono fermato a scambiare quattro battute “certo che un ascensore non sarebbe stato male” “ma cosa, ci si tiene in forma!”. Insomma, finchè le persone le si tratta e soprattutto le si guarda come criminali e feccia, è normale ricevere le stesso. A trattarle da persone normali e provando anche a fermarsi un attimo per parlare, si scopre che non è così male. Certo, è strano uscire di casa e sentire parlare solo in arabo da una finestra e l’altra o vedere persone vestite con il classico pigiamone da pellegrinaggio. Passando le saluto, e loro mi salutano con un cordiale sorriso. A qualsiasi ora del giorno e della notte.

    Detto questo, per 350 euro con 20 euro di spese, sono in centro a Milano, ritirerò presto il pass per i residenti per parcheggiare in tutta quella zona e sono a 10 min dall’ufficio. E sui navigli ci vado a piedi.

  3. fabri

    si però fabio quando un giorno un balordo, magari che non abita li ma frequenta lo stabile, ti punterà una pistola in faccia o un coltello alla gola per avere il tuo cellulare e i soldi del portafoglio vedi che rimpiangerai di non aver pagato qualcosa in più x un altro appartamento.
    non hai una ragazza che ti viene a trovare? non avresti paura a pensarla ad entrare da sola la notte in quel palazzo?
    come fai ad essere tranquillo nell’unico posto dove dovresti sentirti sicuro?

  4. Tengo a precisare che quel fabio del commento citato non sono io, bensì un lettore di questo sito che si chiama come me :-)

  5. Maicon

    tutto vero, ma la risposta l’hai data tu stesso. a quel prezzo immagino non pensavi di entrare allo sheraton. anche io ci sono stato e mi sono informato. non ho mai letto di assassini o di molestie ad “estranei”. ci sono stati regolamenti di conti tra di loro ma non aggressioni. E’ come dire che siccome a napoli c’è la camorra e ci sono omicidi non bisognerebbe andare a vivere a napoli. La verità è che a molti da fastidio vivere a contatto con chi ha una cultura diversa dalla nostra. con questo non difendo sicuramente delinquenti e spacciatori che ci sono e che dovrebbero essere mandati in galera subito

  6. In risposta a Fabri:
    Non ho una ragazza (almeno stabile) eppure casa mia è come un porto di mare, passa sempre a trovarmi qualcuno ad ogni ora del giorno e della notte. l’unica lamentela che mi avanzano sono i piani a piedi dato che lo stabile non è fornito di ascensore. Sono qui ormai da due mesi e non ho mai avuto problemi con nessuno, mi sono fermato anche a bere una birra con il mio vicino di casa (tunisino mi pare) e a scambiare quattro chiacchiere con alcuni inquilini del piano di sotto. Mai nessun problema. C’è molto folklore attorno a questo palazzo ed indubbiamente ci sono traffici loschi. Ma uno spacciatore non è certamente uno scippatore o un omicida. Se succede qualcosa, succede tra di “loro”. Nessuno ha paura a venire a casa mia e qualora qualcuno dovesse avere qualche timore, come successo all’inizio, andrei a prendere la persona al portone.

    p.s.: di giorno c’è anche la portineria.

  7. Luca

    Vivere al b42, non è affatto pericoloso come descritto, nell’ultimo periodo l’hanno ripulito tantissimo, anche grazie alle nuove leggi del governo sul sequestro degli immobili in presenza di stranieri senza permesso di soggiorno.( almeno una buona l’hanno fatta)
    Al b42 ci sono anche cultura e personaggi famosi, oltre a degli ottimi ristoranti.
    Guardatevi la pagina di facebook dedicata ;)
    http://www.facebook.com/pages/Milano-Italy/B42-Bligny-42/91759588824

  8. Andrea

    Ho comprato da poco in questo palazzo, è una delle cose più allucinanti che abbia mai visto, è fuori dalla realtà, è splendido ed allo stesso tempo terrificante… ma tira fuori aspetti della propria personalità e creatività che nessun altro posto è capace di creare a Milano.
    Se avessi altri soldi ne comprerei almeno altri 2.
    C’è aria di pulizia le cose stanno lentamente cambiando, e l’affare immobiliare considerato in termini brevi-medi è evidente.

  9. kilian

    Ciao Andrea e Fabio un conosciuto stretto, practicamente mi vende un monolocale a b42, la verita che sono molto interessato a comprare, e mi piacerebbe fare due chiachere con voi, per capire un po meglio tutta questta situazione. il monolocale è piccolo ma ottimo, è in piu mi piace la idea di essere in un posto multietnico .Sono andato a vederlo da sabato e mi sembra molto tranquilo, e in teoria sabatto tutti sono a casa, propio tranquilo. Io non sapevo niente di tutte queste historie,
    Mi piacerebbe sentire gente che vive dentro per potere parlare un po……

    3280634832 basta un messagio, pio chiamo io ….. grazie

  10. Andrea

    killan Aggiungiti sul gruppo di facebook, li trovi tutte le risposte alle tue domande!

  11. Ernesto

    In effetti il diavolo non è brutto come si dipinge ….
    Anch’io abito da un pò di tempo in Bligny 42 e devo dire che se è vero che non dò tantissima confidenza, nello stesso tempo rispetto tutti quelli che incontro e nello stesso tempo ricevo lo stesso rispetto. Nessuno mi ha mai infastidito direttamente. L’unico fastidio è una chiassosità sicuramente superiore alla media, dovuta a quelli che si chiamano dalla finestra o che tengono musica sudamericana ad alto volume.
    E’ evidente che vi sono vari traffici che la polizia sorveglia, ma che, per vari motivi, preferisce controllare senza intervenire come dovrebbe.
    Il vero paradosso della situazione è che al contrario di quello che si può pensare, ritengo Viale Bligny 42 un posto dove ci si può muovere a qualunque ora del giorno e della notte senza rischiare di trovarsi un coltello o una pistola sotto il naso.
    Ma veramente c’è qualcuno che possa credere che un residente (poi riconoscibile) possa fare questo all’interno del condominio dove abita? Ed ancor di più : che fegato deve avere un balordo qualsiasi che viene da fuori, per venire a rapinare un residente che rientra la notte ? C’è il serio rischio di essere linciati dai trafficanti che non vogliono casini che nulla hanno a che fare con i loro traffici. E’ chiaro che il balordo andrà nottetempo a rapinare qualcuno nelle case della Milano-bene, ma mai nel fortino di viale Bligny 42.
    Finora, quello che ho visto, è che tutti gli atti violenti si sono consumati esclusivamente all’interno di nuclei omogenei o famiglie varie.

  12. Andrea

    Ciao Ernesto appoggio in pieno quanto hai detto!!
    Scala ?? piano??
    Ti sei aggiunto al gruppo di facebook??

  13. Anita77

    Andrea, se ti interessa vendo una mansarda. Perfetta ristrutturata, scala a destra.

    • Maurizio Maroni

      ciao, vendi ancora la mansarda in viale bligny al 42?

  14. Fabio

    Voglio comprare in bligny 42, mi sono informato e da quanto mi hanno detto praticamente tutti, li il marciume è dato in primis dalla portinaia e secondo da vari proprietari compiacenti…
    Tolta lei il palazzo rinasce.

  15. Pepsi

    Ragazzi, ci sono stato oggi al 42.
    Mi sono innamorato del palazzo, della sua storia, della gente… è indescrivibile…
    Devo dare conferma però al ragazzo che ha scritto sopra, riguardo alla portinaia, sembra una persona docile e gentile, ma è il problema più grande del palazzo, da quanto ho capito gestisce gli affitti ai disperati che abitano il palazzo, copre gli spacciatori…
    Non capisco perchè l’amministratore non la cacci via..

  16. Ringrazio il Circolo PD Torricelli Bellezza per il link a questa pagina… http://www.pdbellezza.it/home2.asp?idtesto1=952&idtesto=937&son=1&level=2

  17. jazmin

    ciao.ho appena visto un annuncio di affito a viale bligny 42..mi potette confermare che e sicura..grazie mile….

  18. emanuela1924

    Salve ragazzi…
    sto cercando di comprare anche io al 42, ma come investimento.
    visiterò il palazzo nei prossimi giorni.
    pensavo di fare una piccola ristrutturazione e di tenerlo lì fino a quando si apprezza ( speriamo…) o di affittarlo a qualche studente…ma ci sono studenti?
    Avete idea dei prezzi medi di compravendita al metro?
    apprendo da questo blog che per l’ affitto si potrebbero chiedere sui 350, per un appartamento arredato, immagino.
    mi potete anche gentilmente indicare cosa devo cliccare su facebook per entrare nel gruppo…inutile dire che sono molto imbranata con l’ internet.
    grazie a tutti

  19. daniela

    Ciao, anch io vorrei comprare, il posto pur veramente singolare…mi affascina… Sapete di qualcuno che vende a prezzi umani ? Grazie

  20. Ho avuto anche io una breve esperienza con Via Bligny 42.

    http://lipesquisquit.blogspot.com/2010/12/il-posto-e-delizioso-e-la-mansarda-che.html#comments

    Alla fine del post ti ho linkato.

  21. Paolo

    Ciao! anch’io mi sono innamorato del condomionio.. che è molto di più in realta! e saerei interssato ad acquistare un monolocale li.
    Sono un po’ preoccupato però per le dichiarzioni di De corato che ha detto che ci sarebbe la possibilità, tramite il decreto sicurezza di confiscare l’intero immobile. Ha detto di aver già fatto richiesta in questura..Una cosa del genere è già stata fatta in via padova mi è sembrato di capire… Voi sapete qualcosa? sono solo parole e slogan o ci può essere sul serio questo rischio?

  22. Anch’io ho vissuto una piccola avventura in viale Bligny 42. Se volete, potete leggere il post “Quella volta che io e il Noce entrammo nel Fortino della droga”, all’indirizzo:

    http://milanau.blogspot.com/2011/03/quando-io-e-il-noce-entrammo-nel.html

    Ciao

  23. nik

    la forte sensazione leggendo i commenti è che tutti quelli che scrivono sopra siano agenti immobiliari che vendono case al b42. parlare bene di quel condominio…beh, di fantasia ce ne vuole davvero molta………..anche perchè di case ijn vendita l’ ce ne sono tante, basta andare su http://www.trovit.it e scrivere viale bligny 42…….ciaoooooo

  24. laura

    ieri ho assistito a una lite in via Sabotino zona Porta Romana, un ragazzetto che andava in bici sul marciapiede stava per investire un altro che usciva da un negozio, sono arrivati alle mani, il ragazzetto stava per prendere la catena della bici per pestrae meglio ma è stato bloccato dal signore; allora tutto tronfio ha esclamato” Io abito in viale Bligni 42″ ora vedrai, si è messo al cellulare e diceva “vieni e porta quello che vuoi, spranghe e coltelli tanto voi non rischate nulla” . Per chi ha comperato:spero riusciate a dormire sonni tranquilli sapendo chi e cosa vi circonda

  25. Scusate….Chi di voi abita REALMENTE in viale bligny al 42? io mercoledi andrò a vedere un monolocale in affitto, al primo piano…se mi convince io ci vado, tanto ci sono abituato a vivere nelle minoranze… in realtà se ci fossero tutti questi giovani all’interno sarebbe anche un buon modo per conoscersi e chissà anche per fare amicizia.Ho letto che ci sono un po di iniziative di tipo artistico che trovo molto interessanti visto che da ottobre inizierò a frequentare la NABA in graphic design. Ciao a tutti

  26. giulia

    ciao fabio, ti dovrei chiedere una cosa, dove posso trovare la tua mail?

  27. Gianmarco

    Ciao a tutti, lascio qui la mia mail per chi volesse info REALI sul palazzo.
    Progetto42@gmail.com
    Ciao!

  28. Giorgio

    Io ho comprato recentemente.
    I problemi sono 2.
    La portinaia PREGIUDICATA e l’amministratore Mafioso.
    Togli queste 2 mele marce e il palazzo rinasce!

  29. eduardo

    salve a tutti, sono un ragazzo di 26 anni alle prime armi e stavo cercando una casa.
    conosco il contesto e vorrei chiedervi se ci sono appartamenti in affitto escludendo le agenzie solite.

    grazie mille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén